A Roma apre il primo Blow Dry Bar | estetica.it
Estetica.it

A Roma apre il primo Blow Dry Bar

A Roma apre il primo Blow Dry Bar Roberto D’Antonio

Il trend più amato dal jet set internazionale arriva anche nella Capitale a firma di Roberto D’Antonio.


A Roma il primo Blow Dry Bar della città. È situato all’interno del prestigioso Hotel Eden, membro di Dochester Collection.  A curare gli hairlook, insieme al suo team, sarà Roberto D’Antonio, Hairstylist Kérastase e Shu Umeura Art of Hair, amato da celeb italiane e internazionali come Valeria Golino, Sabrina Ferilli, Paolo Sorrentino, Anna Bonaiuto, Barbara Palombelli, Bianca Berlinguer e Renato Zero.

Di cosa si tratta

Specializzato in pieghe rapide eseguite alla perfezione, il Blow Dry Bar è ideale per chi ha bisogno di mettere in ordine il proprio look prima di un appuntamento o di un aperitivo tra amiche sull’iconico rooftop dell’hotel o in qualsiasi altro luogo della città.

Per eventi speciali, sarà possibile prenotare una sessione privata con Roberto D’Antonio, che darà preziosi consigli per quanto riguarda le acconciature e le acconciature da sposa. Grazie al suo innato talento, è infatti in grado di definire le pettinature più adatte ai lineamenti, al colore degli occhi, al tono della pelle, alla personalità e allo stile di vita.

Tags: blow dry bar roberto d'antonio inaugurazione salone

Pubblicato il 19.09.2018

Scelti per te

SoColor Cult revolution, le nuove proposte Matrix 2019

I colori vividi, che sono stati i protagonisti del trend 2018, sembra non vogliano essere spodestati. La loro crescita quest'anno nel mondo Haircolor è stata del 7,8%; parallelamente la visibilità di questo trend nel mondo dei Social Network è aumentata, con menzioni superiori al 40% rispetto all'anno precedente. 

Prestocombs, i pettini leader al mondo fatti a mano in India

Una tecnologia che li rende flessibili e sensibili alle variazioni di temperatura. Un materiale leggero, forte e durevole. I denti lavorati a mano che non danneggiano le cuticole. Shahzad L Qadir, proprietario di Presto Industries, ci ha raccontato qualcosa in più su questi pettini realizzati in India da oltre 40 anni.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: