L’Academy Toni&Guy Milano diventa un Urban Creative Hub | estetica.it
Estetica.it

L’Academy Toni&Guy Milano diventa un Urban Creative Hub

 L’Academy TONI&GUY Milano diventa un Urban Creative Hub

Co-Working, Co-Creating e Co-Learning: questi i 3 pilastri fondamentali su cui si basa il nuovo spazio.


Un laboratorio creativo dove le idee prendono forma. È questo il concept che ha guidato il restyling dell’Academy di Toni&Guy Milano.

A dare il benvenuto, il disegno di un bambino con “in testa” mille idee, sogni e passioni, tributo all’artista inglese “Banksy”, che fin da subito fa capire lo spirito creativo e innovativo della nuova academy. I mantra? “Good vibes only” e "Change is Good!". Qui l’arte non ha confini, i giovani hairstylist hanno la possibilità di creare sperimentando e di lavorare fianco a fianco con gli insegnanti.

L’insegnamento è da sempre la base della filosofia del nostro brand e del nostro lavoro. Ci crediamo fortemente investiamo nella formazione continuamente. La figura degli insegnanti si evolve ed oggi diventano dei veri e propri coach che affiancano gli studenti sostenendoli nel lavoro quotidiano con passione, determinazione e condividono con loro ogni singolo obiettivo” ha spiegato Sergio Carlucci, Co Founder di Toni&Guy Italia.

Il progetto è nato dall’idea creativa di Charity Cheah, Co Founder di Toni&Guy Italia, insieme all’Artist Luca Vallese di Zentequerente e al Concept Designer Riccardo Dressadore.

Cinque sale corsi, una meeting room, una thinking room per gli insegnanti e un’area di co-working dedicata a tutti: 700 mq tutti da vivere in un’atmosfera rilassata e divertente. Pareti creative e originali in perfetto stile “street” personalizzano ogni spazio, affiancate da pareti con frasi motivazionali e da pareti “a lavagna” in cui scrivere o appuntare idee e lavori, dando così vita a uno dei concetti chiave del progetto: il Co-Creating.

Il Co-Creating si affianca ad altri due pillar fondamentali dell’Urban Creative Hub: il Co-Working e il Co-Learning. “Volevamo una nuova casa creativa tutta da condividere. Uno spazio dinamico, pieno di stimoli e da poter vivere con lo spirito di un “bambino” umile, curioso e alla ricerca costante di nuove idee. Abbiamo unito il design allo stile street per condividere con gli alunni la nostra filosofia e la nostra voglia di innovazione. Un Urban Creative Hub pieno di riferimenti alla storia di Toni&Guy e spazi in cui si potrà creare e scrivere una nuova storia. I tre pillar formano un triangolo al centro del quale c’è il cuore del nostro brand: i nostri 55 anni di heritage. E’ da qui che tutto nasce in maniera semplice e armoniosa” ha commentato Charity Cheah - Co Founder di Toni&Guy Italia.

La filosofia del brand? Feel Good, Look Good, Do Good. Il compito di fare del bene (Do Good), ce l'ha anche il Green Selfie Wall, una parete verde realizzata interamente con la pianta Tillandsia che assorbe e trattiene le sostanze inquinanti.

TOKAmUFjYWRlbXkgVE9OSSZHVVkgTWlsYW5vIGRpdmVudGEgdW4gVXJiYW4gQ3JlYXRpdmUgSHVi

Protagonista del progetto anche il design. Dyson fornirà gli ultra tecnologici asciugacapelli Supersonic, Takara Belmont offre un arredamento che unisce funzionalità e comfort.

L’Academy Toni&Guy Milano si trova al numero 29 di via Settembrini.

Tags: toni&guy; accademia corsi di formazione

Pubblicato il 19.11.2018

Scelti per te

SoColor Cult revolution, le nuove proposte Matrix 2019

I colori vividi, che sono stati i protagonisti del trend 2018, sembra non vogliano essere spodestati. La loro crescita quest'anno nel mondo Haircolor è stata del 7,8%; parallelamente la visibilità di questo trend nel mondo dei Social Network è aumentata, con menzioni superiori al 40% rispetto all'anno precedente. 

Prestocombs, i pettini leader al mondo fatti a mano in India

Una tecnologia che li rende flessibili e sensibili alle variazioni di temperatura. Un materiale leggero, forte e durevole. I denti lavorati a mano che non danneggiano le cuticole. Shahzad L Qadir, proprietario di Presto Industries, ci ha raccontato qualcosa in più su questi pettini realizzati in India da oltre 40 anni.

Commenti a questo articolo:
Simone Longato

Simone Longato - 20 nov 2018 16:18

Ottima realizzazione! Bravi ;-)

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: