Acconciature da sposa, le tendenze del 2019 | estetica.it
Estetica.it

Acconciature da sposa, le tendenze del 2019

Via libera a raccolti destrutturati e a ciuffi morbidi, ma anche a accessori gioiello e accenti di colore. L’unica regola? I capelli da sposa devono rappresentare la propria personalità, anche nel giorno del matrimonio.


di Antonella Machet

Le tendenze acconciature da sposa 2019 vedono ancora protagonisti i raccolti morbidi e destrutturati. Sì agli hairstyle imperfetti, con ciuffi svolazzanti che addolciscono i lineamenti del viso. Out i volumi esasperati e tutto ciò che è troppo costruito e rigoroso. Via libera anche ai colori crazy, se utili a rappresentare la propria identità.

Il fil rouge? L’effetto naturale. Inteso come richiamo alla natura, ma anche come specchio della propria personalità. “Le tendenze sposa 2019 vedono un grande ritorno dell’eleganza, che per il mondo femminile significa naturalezza” racconta Mario Firriolo del salone Firriolo di Torino, partner Wella Professionals. “I raccolti seguono l’estrema naturalezza del movimento del capello. Le spose ci dicono ‘vorrei un raccolto che sembri fatto da me’. È questa la vera sfida dell’hairstylist, ossia ricreare ‘effetti naturali’ in sintonia con le tendenze”.

“Uno dei motivi per cui alle spose piacciono le acconciature ‘pettinate/spettinate’ è che valorizzano i pregi e nascondono i difetti del viso. Raccolti perfettamente tirati all’indietro mettono in evidenza le irregolarità, mentre ciocche morbide che cadono sul bordo del viso ammorbidiscono i lineamenti” spiega Egidio Borri, parrucchiere e stilista del capello, partner Wella Professionals.

IN

La sposa 2019 “è una sposa che non è mai troppo. Elegante e delicata, sia nello stile bohémien (ancora in auge), sia nello stile sofisticato e prezioso caratterizzato da accessori gioiello” racconta Gennaro Diana, hairstylist Matrix. “Sì a chiome morbide, fluttuanti, acconciature volutamente spettinate, e vive. La fanno da padrone gli accessori di ogni tipo: fiori, fermagli, cerchietti e veli decostruiti permettono di personalizzare e vivacizzare ogni look se usati anche in maniera non convenzionale, come ad esempio un velo intrecciato e tessuto tra le ciocche al posto del velo canonico” spiega Salvo Filetti Hair Designer, co-fondatore di Compagnia della Bellezza e di Joyàcademy.

Tendenze acconciature da sposa 2019

OUT

“Out le acconciature estremamente cotonate e laccate, le impalcature, i raccolti rigorosi e troppo costruiti. La sposa vuole vivere i capelli, poterli toccare e farseli toccare” dice l’hairstylist Mario Firriolo. No anche “al vintage estremo e a volumi esasperati” aggiunge Salvo Filetti Hair Designer. “Fuori moda anche la sposa ‘too much’, che esagera nell’impreziosire il look, magari con troppi accessori o un make up esuberante” conclude Gennaro Diana, hairstylist Matrix.

IL COLORE

E per quanto riguarda il colore dei capelli da sposa? Quali le tendenze? “In una consulenza sposa è d’obbligo la proposta di servizi tecnici. Il colore gioca un ruolo fondamentale nell’acconciatura, in quanto in grado di creare movimento e luminosità” spiega l’hairstylist Gennaro Diana. Due le macro tendenze. Da una parte il trend dei colori crazy: “Chi abitualmente porta colori di capelli crazy, vuole comunicare la propria identità anche il giorno del matrimonio. E tende ad evidenziare questa caratteristica” racconta Egidio Borri. Dall’altra parte l’effetto naturale: “Per completare lo styling effetto naturale, il colore deve essere anch’esso naturale. Magari reso più croccante da un trattamento lucidante” spiega lo stilista del capello Mario Firriolo.

Colore capelli da sposa

LA TESTIMONE E LE DAMIGELLE

Le acconciature da sposa viaggiano al fianco degli hairstyle di testimone e damigelle. Le tendenze 2019 promuovono styling non troppo elaborati. Semi-raccolti e semplici intrecci per la testimone: “La testimone è un personaggio importante nel contesto matrimonio, ma bisogna stare attenti a non creare acconciature troppo strutturate e preziose che prendono il sopravvento sulla sposa, consiglio quindi acconciature sobrie come semi-raccolti e intrecci non troppo elaborati” spiega Gennaro Diana, hairstylist Matrix. E per le damigelle? “Le damigelle, stando a stretto contatto con la sposa, è giusto che mantengano uno stile semplice con capelli sciolti o leggermente raccolti davanti con delle coroncine molto semplici”. Scopri qui i 7 consigli fondamentali per le damigelle.

IL RUOLO DELL’HAIRSTYLIST

Due le regole base: tenere conto delle proporzioni del viso e della personalità della sposa.

“Le spose di oggi hanno le idee molto chiare, un’identità ben precisa che vogliono comunicare anche il giorno del matrimonio. Il compito principale del parrucchiere è ascoltare – non osare – e adattare la richiesta della sposa al suo viso, seguendone le proporzioni” spiega l’hairstylist Egidio Borri. “La prima domanda che il parrucchiere si deve fare prima di proporre un’acconciatura da sposa è: ‘Questo volto è da allungare o da allargare?’ Uno degli errori più comuni è replicare un’acconciatura senza pensare al viso della persona. I volumi sono importanti perché normalizzano il volto. Un viso lungo e magro ha necessità di essere addolcito con onde e ciuffi morbidi laterali, un viso squadrato e corto è da rendere armonico alzando la parte superiore dei capelli. E così via”.

Tra gli errori del parrucchiere c’è anche quello di voler proporre acconciature da sposa di tendenza e scenografiche, ma non in linea con la personalità della futura moglie e con gli altri elementi del matrimonio: “In giro ci sono tanti abbinamenti sbagliati. È totalmente fuori moda la confusione nell’accostamento di elementi in dissonanza tra loro” afferma Gennaro Diana, hairstylist Matrix.

Sì quindi alle acconciature che interpretano la propria individualità. Tre le tipologie di personalità più diffuse secondo Salvo Filetti Hair Designer: “Per le sognatrici che sfogliano la margherita e che vanno all'altare col loro principe azzurro, acconciature morbide e romantiche: intrecci e raccolti con ciocche spettinate si fondono con lane fiorite, e punti luce che spuntano qua e là nei capelli. Il velo si fa a pezzi, e i cerchietti diventano gioielli tra i capelli, per le spose dal carattere forte, pronte a sfidare le convenzioni. E poi c’è chi non rinuncia a un matrimonio raffinato e di stile: acconciature chic con un tocco di modernità dato dalla scelta di accessori insoliti, come fermagli in porcellana adamantina”.

Hairstyles da sposa, ispirazioni

Tags: matrimonio acconciature sposa hairtrend 2019

Pubblicato il 12.04.2019

Scelti per te

Capelli ricci con frisé: il ritorno dei big hair?

Una delle attuali tendenze è quella dell’hairstyle super voluminoso, i cosiddetti big hair. E i capelli ricci con frisé sono in prima linea in questo ritorno agli anni Ottanta.

Caschetto Lunghezza media: intramontabile

La sua fortuna sembra non finire mai. Il caschetto lunghezza media è trendy anche questa primavera/estate, dopo oltre un anno in cima alle tendenze delle ultime stagioni.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: