Aldo Coppola Kingdom of Beauty è il vincitore internazionale del Best Salon Award 2019 | estetica.it
Estetica.it

Aldo Coppola Kingdom of Beauty è il vincitore internazionale del Best Salon Award 2019

Aldo Coppola Kingdom of Beauty è il vincitore internazionale del Best Salon Award 2019

Domenica 15 settembre, durante l’MCB by Beauté Sélection, è stato assegnato al salone milanese Aldo Coppola Kingdom of Beauty il premio internazionale "Best Salon Award - What 's Up in Paris".


Ideato da EsteticaDesign e da MCB by Beauté Sélection, questo riconoscimento viene assegnato per premiare l'eccellenza dei saloni di tutto il mondo e in questa sesta edizione è stato Kingdom of Beauty di Aldo Coppola ad aggiudicarselo. Roberto Castelli, direttore dell’atelier, ha ricevuto il premio direttamente dalle mani di Roberto Pissimiglia, editore di EsteticaNetwork.

24 finalisti, provenienti da 12 paesi, sono stati selezionati tra gli oltre cento saloni raccolti da tutti i team editoriali Estetica nel mondo. Membri della giuria: Roberto Pissimiglia, editore di EsteticaNetwork, Christophe Gabreau, presidente di Standing-Events e copresidente di MCB by Beauté Sélection, e Stevn Thomas Yankowski, direttore creativo e artistico. 

Singolarità del suo universo di design, qualità delle installazioni e soprattutto una visione globale del mondo della bellezza. Queste le motivazioni che hanno fatto trionfare il salone milanese di Aldo Coppola. 

Il "Best Salon Award" è un’eccezionale vetrina per questi saloni, che partecipano al premio dall'Europa e dagli Stati Uniti, ma anche dal Medio Oriente e dall'Australia. Un tour mondiale in cui talento artistico, design professionale e imprenditorialità hanno offerto il meglio delle sinergie.

Ecco l'intervista a Roberto Castelli, direttore dell’atelier Aldo Coppola Kingdom of Beauty:

Tags: design award aldo coppola migliori saloni stevn thomas yankowski mcb 2019

Pubblicato il 20.09.2019

Scelti per te

Trend barbershop: 3 stili design per la barberia attuale

Non più relegati a un semplice corner, i servizi grooming da alcuni anni sono tornati in auge tanto da meritarsi dei luoghi dedicati. Estetica segnala 3 trend barbershop contemporanei cui ispirarsi.

Tecnologia nel negozio da parrucchiere: sogno o realtà?

Dall’intelligenza artificiale alle app su mobile, sempre più attività quotidiane stanno scoprendo il loro lato high-tech nei settori più diversi. E la tecnologia nel negozio da parrucchiere è già arrivata?

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: