App colore in salone | estetica.it
Estetica.it

App colore in salone

Tigi

Visual design curatissimi e funzionalità complesse ma friendly. Le App per colore e styling capelli sono l’ultima novità dal mondo digitale: insegnano, formano e ispirano.


Non le solite applicazioni per smartphone o tablet. I maggiori brand per lo stile e il colore dei capelli hanno detto no al qualunquismo digitale dilagante, ma “sì” a un approccio professionale. A un supporto di sostanza destinato ai saloni e agli addetti ai lavori che non vuole essere intrattenimento ma una vera e propria consulenza a cui accedere in qualsiasi momento del giorno, ovunque ci si trovi.

Tigi

Destinata agli iPhone e agli iPad, la App 24/7 di Tigi è stata pensata per fornire strumenti e formazione ai parrucchieri professionisti - ma anche agli studenti dei corsi Tigi e all’Education Team - che vogliono migliorare le proprie tecniche, venendo incontro alle richieste del cliente.

L’interfaccia grafica è elegantissima e l’accesso alle funzionalità molto semplice: dopo la registrazione si effettua il login e si entra direttamente nell’universo Tigi attraverso una libreria di taglio e colore con video tutorial, una lavagna interattiva per disegnare, un moodboard con le ultime tendenze da cui trarre ispirazione.

E a proposito di idee... è molto probabile che la sezione Colour Inspiration possa giungere in vetta alla chart delle pagine più visitate di 24/7: vi si trovano spunti visivi per realizzare nuove colorazioni, con preziosi dettagli sulle ciocche e relative formule.

Come se non bastasse, a breve, la App di Tigi offrirà la nuova sezione Clients Profile, che permetterà ai parrucchieri di memorizzare le informazioni sui clienti, sui servizi effettuati e i prodotti utilizzati. Non solo una ricca fonte d’ispirazione, ma anche un database utile e pratico per non sbagliare mai, questa applicazione di Tigi non è l’unica soluzione “pro” scaricabile dalle piattaforme digitali per smartphone e palmari.

Matrix

Disponibile per device Android così come per sistemi operativi Apple, anche Color Lounge di Matrix si propone come una delle applicazioni più interessanti soprattutto nell’ambito del colore capelli, fornendo oltre cento nuance diverse, tra le tendenze più stylish del momento. Il suo utilizzo è facile e lascia spazio al divertimento: è sufficiente caricare la propria foto, opzionare la sfumatura preferita con qualche effetto fashion messo a disposizione e condividere il nuovo look sui social media. Color Lounge offre anche diversi consigli da utilizzare a casa per preservare la brillantezza del colore realizzato dal parrucchiere Matrix di fiducia.

Cotril

Scaricabile dopo la compilazione di un form che prevede un codice, e riservata esclusivamente ai clienti che hanno acquistato la collezione, App SS16 Cotril Collection è un’applicazione destinata agli hairstylist che, direttamente dai loro device, potranno entrare in contatto con le ultime tendenze del brand, imparandone le tecniche spiegate nei minimi dettagli dai tutorial.

Oltre a diversi contenuti extra, sempre nell’ottica di offrire un maggior numero di abilità per soddisfare la clientela all’interno del proprio salone Cotril in affiliazione, la collezione Spring/Summer di quest’anno offre tre diversi mood donna e uomo, sulla base della duplice direttiva colore/styling.

Goldwell

Goldwell Education App, scaricabile da Google Play così come dallo store di iTunes, è dotata di una grafica super cool e di una tecnologia avanzatissima e costituisce di fatto uno dei migliori software per i Color Zoom, ovvero quelle funzionalità che entrano nel dettaglio delle colorazioni capelli.

La particolarità di questa App è la possibilità di vedere in realtà aumentata le tecniche spiegate nei Service Manual. Un po’ guida classica ma ancor più strumento di nuova generazione, Goldwell Education App dà al cliente la possibilità di rivedere in salone le tecniche spiegate al seminario, permettendogli di fare consulenza ai propri dipendenti.

Tra le ultime collezioni, una menzione a parte meriterebbe la gloriosa “Cool Blonde”: con la realtà aumentata il servizio colore non è mai stato così prossimo alla possibilità di stupire i gusti delle clienti, anticipandone le richieste.

Tags: app colore tigi cotril matrix goldwell

Pubblicato il 02.12.2016

App colore in salone

Scelti per te

Cowash per capelli ricci: perché sceglierlo

Forse non tutti sanno che alternare il cowash alla tradizionale detersione con lo shampoo è una buona pratica per i capelli ricci. Estetica ne ha parlato con un esperto per capire meglio di cosa si tratta.

Tatuaggi minimal per parrucchieri

Piccoli, nascosti e in bianco e nero sono le caratteristiche dei tatuaggi per parrucchieri e barbieri dallo stile minimal.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: