Arredare in stile newyorkese: il salone di Rob Peetoom | estetica.it
Estetica.it

Arredare in stile newyorkese: il salone di Rob Peetoom

Il salone di Rob Peetom

Aperto da poco, Rob Peetoom Williamsburg rappresenta il primo negozio del brand di origine olandese negli Stati Uniti. Un riuscito esempio di localizzazione sia del concept beauty sia del design in uno dei quartieri trendy di New York.


Un divano dalle forme arrotondate e un corner bar: ecco come sono accolti i clienti che entrano in questo salone nel quartiere Williamsburg di Brooklyn. Progettato dal designer olandese Ruud van Oosterhout, nasce dalla ristrutturazione di una parte di una ex fabbrica di soda trasformata in uno spazio beauty di 418 metri quadrati. Rappresenta il primo salone a marchio Rob Peetoom negli Stati Uniti (aperto a fine 2018) ed è gestito dalle due figlie di Rob, Savana e Rochelle.

Williamsburg è una zona alla moda del nord di Brooklyn con una predilezione per i caffè. Recentemente sono stati aperti diversi negozi dal gusto design curato. Per questo, considerato il grande fermento della zona, fra i desiderata delle sorelle Peetoom era forte la richiesta che il salone venisse percepito come uno spazio di aggregazione della comunità. Ecco quindi che la solita sala d'aspetto diventa invece un salotto, arredato con un divano color rosa pastello, sedie viola, tavolini e un tappeto color ruggine. Dietro il divano è stata collocata la zona bar, allestita con tre grandi sgabelli dove i clienti possono gustare un bicchiere di vino o una tazza di caffè.

Pareti bianche luminose, specchi e molta luce sono fra le peculiarità del salone, che si connota anche per diciassette colonne in legno massello originali lasciate intatte ed esposte, un esplicito riferimento al precedente uso industriale dell'edificio. A dare un tocco di colore, per quanto discreto, pannelli in malva e senape sono stati dislocati in punti strategici.

I pilastri di legno scandiscono le singole postazioni lavoro, dove sedie immacolate sono poste di fronte a specchi essenziali. Quasi nessuna delle attrezzature in uso è lasciata a vista. La zona lavaggio, al fondo, ha l’affaccio sulla sala principale ed è attrezzata con postazioni reclinabili nere, per creare contrasto e drammaticità.

Servizi coiffure, estetica e make-up sono i protagonisti di questo spazio che offre un’esperienza accogliente dal mood contemporaneo, senza dimenticare il rispetto per l’ambiente, i prodotti sono infatti a marchio Davines. Una destinazione beauty da includere sicuramente nel prossimo viaggio verso la Grande Mela.

Tags: rob peetoom arredamento salone design new york

Pubblicato il 21.06.2019

Il salone di Rob Peetom

Scelti per te

Aldo Coppola Kingdom of Beauty è il vincitore internazionale del Best Salon Award 2019

Domenica 15 settembre, durante l’MCB by Beauté Sélection, è stato assegnato al salone milanese Aldo Coppola Kingdom of Beauty il premio internazionale "Best Salon Award - What 's Up in Paris".

5 divani iconici perfetti per un negozio da parrucchiere

Il divano è sinonimo di comodità e relax. Re del living domestico, in realtà è un arredo che si presta benissimo anche per la zona attesa di un negozio da parrucchiere. Ecco i 5 intramontabili.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: