Candy Cake, una tecnica di schiaritura per un effetto naturale | estetica.it
Estetica.it

Candy Cake, una tecnica di schiaritura per un effetto naturale

Si ispira al mondo della pasticceria questa tecnica lanciata dal salone Marchina Hair Styling di Milano.


Dai torni freddi, glaciali, parlati e argentati, fino alle tonalità più calde, dorate e mielate. Il biondo è, da sempre, tra le colorazioni più gettonate. Marchina Hair Styling cavalca l’onda lanciando Candy Cake, una tecnica di schiaritura ispirata al mondo della pasticceria.

Come funziona

Si utilizzano i fogli tondi di carta ricamati, simili a quelli utilizzati per i dolci, al posto della classica carta stagnola. L’effetto finale? È simile a quello di uno shatush, ma più naturale. “Ideale per chi si approccia per la prima volta alle schiariture o per chi desidera ancora un effetto ricrescita sull’attaccatura” spiega Fabio Marchina, hairstyler titolare dell’Atelier di famiglia.

Candy Cake

A completamento della schiaritura Candy Cake, per il lavaggio si utilizza la Candy Cream: la miscela utilizzata per tonalizzare il colore viene presentata all’interno di coppe gelato. La mousse condizionante è arricchita con vari prodotti a base di pigmenti puri, utili, per scaldare o raffreddare la tonalità dei capelli biondi, o, in caso di capelli castani, per regalare riflessi ramati oppure dorati.

Tags: candy cake tecnica schiaritura effetto naturale marchina hair styling milano

Pubblicato il 16.05.2019

Scelti per te

Treccine blu e testa rasata: ragazzo cacciato da scuola

In un istituto di Scampia la preside non fa entrare uno studente con treccine blu e testa rasata.

Premio alla carriera per Raugei Hermada

55 anni di attività  per il  salone acconciature Hermada di Carmignano, a Prato. Un salone storico che riceve il premio Wella Professionals.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: