Estetica.it

Capelli neri: perché le donne li scelgono

La trainer ispirazionale in cromo discipline Samya Ilaria Di Donato svela, a livello inconscio, perché le donne desiderano i capelli neri.


Dopo il rosso, per la rubrica “Colori e Anima” è il momento del (non) colore nero. Richiestissimo in salone, il colore nero sui capelli è assai presente in natura, perché è il colore più diffuso al mondo. Ma cosa vuole a livello inconscio una cliente che chiede i capelli neri? Lo abbiamo domandato alla trainer ispirazionale in cromo discipline Samya Ilaria Di Donato.

Un po' di storia

Nel corso della storia il colore nero ha avuto diverse accezioni. Nell'Antico Egitto, per esempio, il nero rappresentava la fertilità e la rinascita, perché è il colore della terra da cui germogliano i frutti. Nero era infatti il colore associato a Iside, dea della fertilità e della maternità, sempre raffigurata con i capelli neri. Nell'Alto Medioevo, invece, il nero rappresenta la morte, l'oscurità, la malattia. Infatti, la peste del Trecento viene chiamata Morte Nera. Per quanto riguarda la storia dei capelli neri, si presuppone che sia il colore di capelli originale dell'Homo Sapiens. Tra le antiche civiltà che portavano questi capelli sono da ricordare i Sumeri, che venivano chiamati "ag-giga" (testa nera) perché avevano appunto i capelli mori, e le popolazioni dell'Impero Moghul in India, caratterizzati proprio da capelli lunghi e neri. Anche gli Antichi Ebrei, una civiltà proveniente dalla Mesopotamia come i Sumeri, avevano una chioma scura, come affermava re Salomone nel Cantico dei Cantici. Anche i Greci, soprattutto quelli che abitavano a Creta e Turchia, venivano raffigurati su vasi e pitture murali con i capelli neri. A oggi i capelli neri sono un tratto genetico dominante, soprattutto nei paesi asiatici come la Cina e India.

 

Personaggi famosi con i capelli neri

Molti i personaggi storici, mitologici, letterari e anche del piccolo e grande schermo con i capelli neri. Da Iside a Loki, fino a Abraham Lincoln e Indira Gandhi, passando per Dante Alighieri e Luigi XIII di Borbone, i mori hanno davvero fatto la storia. Ma numerosi sono anche i personaggi letterari e artistici, tra cui Dracula, la Monaca di Monza, la Gioconda e il professor Piton di Harry Potter. Tra le celebs contemporanee Monica Bellucci, Caparezza, Kit Harington, Angelina Jolie e la defunta Amy Winehouse.
I capelli neri sono stati scelti anche per molti personaggi di fantasia: da Biancaneve a Goku di “Dragonball”, fino all'intera Famiglia Addams.

 

…e la donna che li sceglie in salone?

Spiega Samya Ilaria Di Donato: “Il nero è un colore che viene collegato alla mamma […], un colore caldo che aiuta e protegge […] un'abbraccio per l'anima. Nero nella lingua ebraica si dice Shachor, che significa dopo la tentazione avrai la conoscenza utile per l'equilibrio interiore. Infatti la Shin è il cespuglio della conoscenza. Tutto il mondo del nero aiuta proprio quando dobbiamo scendere dentro di noi. Se lo mettiamo sui capelli, quindi sul nostro sistema nervoso, significa che vogliamo scendere in profondità.”

 

Ecco una selezione di immagini di capelli rossi dagli stilisti internazionali da cui prendere ispirazione.

>>> Clicca qui per scoprire gli altri colori <<<

Tags: capelli neri colori e anima samya ilaria di donato intervista

Pubblicato il 07.06.2018

Capelli neri

Scelti per te

Rainbow Ombrè: capelli arcobaleno per castane e more

Un hairlook estivo e super colorato per chi ha i capelli scuri.

Capelli gialli: perché le donne li scelgono

Cosa vuol dire a livello di inconscio portare i capelli gialli (o meglio dire biondi)? Ce lo ha spiegato la trainer ispirazionale in cromo discipline Samya Ilaria Di Donato.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: