Estetica.it

Capelli premonitori della depressione post-partum

Capelli premonitori della depressione post-partum

La misurazione dei livelli di cortisolo depositati sulla chioma durante la gravidanza può prevenire il disturbo nervoso della gestante.


Secondo uno studio spagnolo condotto da María Isabel Peralta Ramírez e pubblicato sulla rivista PLoS One, sembrerebbe che sia possibile prevedere la depressione post-partum analizzando i livelli dell’ormone dello stress nei capelli.

La depressione post-partum colpisce un numero enorme di donne con conseguenze molto dannose. Conoscere i fattori associati alla depressione post-partum può aiutare la prevenzione. Il livello di cortisolo, ossia l’ormone dello stress, nei capelli può dare il campanello dall’allarme e contribuire alla prevenzione del problema.

Lo studio ha coinvolto 44 gestanti. Durante la gravidanza, nel primo e nel terzo trimestre, è stato misurato il loro livello di cortisolo depositato sui capelli. È emerso che a livelli alti di cortisolo, in entrambi i periodi, aumenti il rischio di depressione post-partum.

Tags: capelli gravidanza donna

Pubblicato il 04.12.2017

Scelti per te

Primo Experiential Store Aveda a Milano

 Aperto nel capoluogo lombardo il primo spazio firmato Aveda, interamente dedicato al relax e al benessere.

Coming Soon K-NOW #1, il nuovo magazine Kemon

In uscita il 26 febbraio 2018, la prima edizione del progetto editoriale raccoglie le tendenze della prossima stagione.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: