Capelli ricci: le 25 proposte dell’estate | estetica.it
Estetica.it

Capelli ricci: le 25 proposte dell’estate

Capelli ricci: le 25 proposte dell’estate

Negli ultimi mesi, il riccio si è liberato e ha fieramente riconquistato tutti i suoi volumi. Pronto a diventare la mania dell’estate.


Dal pazzo stile anni Ottanta (di cui vi abbiamo parlato in versione frisé o con la creativa frangia riccia) fino ai volumi XXL ispirati allo stile afro, passando per i ricci naturali tanto amati dalle star, la prossima estate darà libero sfogo a tutti gli stili, purché questi vedano come protagonisti i capelli ricci.

Ecco quindi una raccolta di proposte dalle collezioni primavera-estate 2019 dei migliori hairstylist internazionali. Da una versione solare per Eugene Perma Professional (in apertura) a Niwel's Nappy Hair style, liberamente ispirato agli agli anni Ottanta, passando per i ricci naturali di Rudy Mostarda - Extrema Hair, il filo conduttore è una celebrazione della libertà di materia e volume.

E per completare lo stile unico, ribelle e coraggioso che avranno i capelli ricci la prossima estate, vengono proposte sempre più tecniche di colorazione diverse, che creano nei ricci un effetto baciato dal sole, l’illusione di piume colorate o sfumature di colore più giocose.

Vuoi sfoggiare splendidi capelli ricci? Ecco i consigli dell'esperto!

Tags: capelli ricci tendenze estate 2019

Pubblicato il 06.05.2019

Capelli ricci: le 25 proposte dell’estate

Scelti per te

Capelli: i 7 account da tenere d’occhio

Il mondo capelli su Instagram è presente con tantissimi account: dagli acconciatori celebri ai saloni più innovativi, fino ai collettori delle immagini di maggior ispirazione. Estetica ne ha selezionati 7 del settore professionale da tenere d’occhio.

Capelli come Csaba dalla Zorza

Food writer conosciuta per il suo stile unico e inimitabile, Csaba dalla Zorza rimane fedele al suo caschetto. Ora di tendenza più che mai…

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: