Estetica.it

Davines: una storia di bellezza e sostenibilità

Il marchio dell’haircare sostenibile impegnato ad avere un impatto positivo sulle persone e sull’ambiente. Il progetto più significativo? I Sustain Beauty


Radici italiane e respiro internazionale per i prodotti tricologici professionali di alta qualità del brand Davines la cui identità è stata forgiata da sostenibilità etica ed ambientale. La bellezza sostenibile è al centro di tutte le attività e dei progetti quotidiani.
Parte di una rete globale di 2000 grandi imprese che hanno ridefinito il concetto di successo, sostenendo un modo migliore e più responsabile di fare impresa e agendo come forza rigenerante per le comunità in cui opera sia per la società che per il pianeta, Davines ha ottenuto la certificazione B Corp nel 2016, spingendo il suo impegno ancora oltre.

La campagna I Sustain Beauty
Uno dei progetti più significativi promossi dall’azienda è la campagna globale ‘I Sustain Beauty’, giunta ora alla terza edizione, un invito alla comunità professionale ad impegnarsi in attività finalizzate a generare, promuovere e tutelare la bellezza in campo artistico, sociale o ambientale. Dal 2014, anno di fondazione, ad oggi, I Sustain Beauty ha raccolto più di 170 progetti provenienti da 22 paesi.

Ogni progetto ha confermato che è possibile sostenere la bellezza nel suo significato più ampio, attraverso la forza di volontà e la dedizione di coloro che credono in questo valore e lo sostengono anche al di fuori della loro professione. Tra le varie iniziative, vi sono progetti realizzati dai professionisti della bellezza che non solo mettono in primo piano le proprie capacità, ma che generano anche un forte passaparola e un’influenza positiva fuori dal proprio settore.

È stato così per i 3 vincitori e testimonial scelti dal contest l’anno scorso:

Mondays at Racine” è il progetto sviluppato da Cynthia e Rachel del salone Racine a New York. Questo salone è sempre stato in prima linea nel sostenere le persone colpite dal cancro, così ogni primo lunedì del mese offre loro cura e attenzione gratuitamente mediante trattamenti cosmetici ed estetici, lezioni di yoga e ricostruzioni. Racine ha creato una rete di saloni e trainer che si offrono volontari per aiutare più di 6.000 persone che ogni giorno affrontano il cancro.

I saloni italiani Roberta Style ed Arte & Kapelli sono stati premiati per il grande impegno e l’aiuto costante a supporto della comunità di Capricchia dopo il terribile terremoto che ha colpito Amatrice e le aree circostanti nell'agosto 2016. Come consegnare gli aiuti raccolti per il terremoto? Semplice. Andare di persona. È così che è iniziata l’avventura. Sempre armati di forbici e pettine hanno donato alimenti, abiti e beni di prima necessità. Vivere per giorni con il terremoto li ha aiutati a ricostruire quello che hanno perso. L’ultima consegna è stata la più importante: due carichi di fieno per le aziende agricole colpite gravemente dal rigido inverno e una casa mobile per i più bisognosi.

Il progetto peruviano “Without Border”, realizzato dal parrucchiere Salvatore Giaquinta, si focalizza sul fornire aiuto alle donne in difficoltà economica nelle periferie di Lima, Perù. I corsi di formazione per parrucchieri che rientrano nel programma cercano di colmare il vuoto tra bellezza e povertà. Insegnando una professione, Salvatore offre a queste donne la possibilità di ambire a un futuro migliore, oltre che all’assistenza sanitaria per loro e per le loro famiglie.

Mediante la campagna I Sustain Beauty, Davines collabora anche con il programma di formazione di Intercoiffure Mondial chiamato “Education for Life” condividendo l’obiettivo di sostenere le persone bisognose in diversi paesi attraverso programmi di formazione per parrucchieri. L’obiettivo è fornire strumenti, apparecchiature e formatori per aiutare a sostenere scuole gratuite per giovani desiderosi di diventare parrucchieri in aree svantaggiate del mondo. Dal 2017, Davines aiuta la scuola Christel House a Città del Capo (Sud Africa), la Vocational School of Technologies and Design di Odessa (Ucraina) e la Kinderzukunft Foundation a Timisoara (Romania) e a Selo Mira (Bosnia).

Come partecipare?
Ewa Mackowiak con la Fondazione Fiumi d'Acqua Viva Onlus aiuta i giovani a uscire da problematiche di autostima, integrazione e bullismo. E tu cosa puoi fare? Partecipa alla campagna I Sustain Beauty di Davines. Fino a fine marzo 2018, puoi caricare il tuo progetto nella sezione "Partecipa" del sito isustainbeauty.com: immagini, video e una descrizione accurata. Oppure puoi inviare il progetto a questo indirizzo email: isustainbeauty@davines.it

Tags: davines i sustain beauty 2017

Pubblicato il 02.11.2017

Scelti per te

I Sustain Beauty 2017

Dopo la seconda edizione che si è chiusa con numeri da record, 114 progetti provenienti da 22 Paesi, al via la terza edizione della campagna di Davines e Comfort Zone dedicata alla bellezza.

Acconciature capelli cortissimi

Sensuali, dinamici e di impatto, i tagli in versione XXS consentono di cambiare stile con un solo colpo di pettine.

Biondo Pop Champagne, la colorazione più trendy dell’autunno 2017

Una tonalità di biondo che ha riscosso un grande successo.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: