Estate 2018: i colori di capelli più di tendenza | estetica.it
Estetica.it

Estate 2018: i colori di capelli più di tendenza

Estate 2018: i colori di capelli più di tendenza

Durante il Graduate Fashion Week 2018 di Londra, la redazione di Estetica ha incontrato gli hairstylist Andrea Daley e Jason Hall. E ha chiesto loro quali sono le tonalità più “in” della stagione.


I colori di capelli più di tendenza per l’estate 2018? Lo abbiamo chiesto a due master stylist inglesi.

Graduate Fashion Week
Per il 15° anno consecutivo, L’Oréal Professionnel è stata l’hair sponsor ufficiale della Graduate Fashion Week, che si è svolta nella suggestive cornice della Truman Brewery di Londra, dal 3 al 6 giugno 2018.
Il team hair di 25 giovani stilisti L’Oréal Professionnel, guidati da Andrea Daley del salone Barbara Liverpool Daley e Jason Hall del salone Jason Hall Hairdressing Edinburgh, ha creato gli hairlook dei 24 college show, che hanno attirato più di 30.000 ospiti.

U3RpbGlzdGkgTCdPcsOpYWwgUHJvZmVzc2lvbm5lbA==

La redazione di Estetica era presenta, e ha colto l’occasione per chiedere agli stylist Andrea e Jason quali sono i colori di capelli più di tendenza per l’estate 2018. Ecco cos’hanno risposto.

Quest’estate il colore sarà influenzato dagli anni '90. In passerella hanno sfilato così tanti hairlook ispirati agli anni novanta, era inevitabile che anche la tendenza colore seguisse questo filone. In voga le ciocche bianche alla Gery Halliwell nel suo periodo di gloria nelle Spice Girls, ma rivisitate in chiave moderna. Una versione attuale del look è quella della modella Tia Jonsson. Cioccolato extra dark dal sapore gotico per le brune. Via libera ai toni freddi alla Winona Ryder. Infine, i rosa e i pastelli saranno ancora alla moda ma saranno più tenui: sì alle tonalità blush e opal" ha spiegato Andrea Daley del salone Barbara Daley per L'Oréal Professionnel - Co Hair Director per il Graduate Fashion Week 2018."I colori pastello sono “in”, vedremo molti toni che ruotano intorno al viola, al rosa e al pesca. No all’effetto ricrescita: alla radice, i toni sono naturali e più morbidi" ha aggiunto Jason Hall di Jason Hall Hairdressing per L'Oréal Professionnel - Co Hair Director per Graduate Fashion Week 2018.

I look per L’Oréal Professionnel

In e Out
“Gli hairlook raffinati, luminosi e ordinati sono “in” (massima brillantezza, riflessi e toni naturali). Il colore trascurato e piatto è “out” (no all’effetto ricrescita e al balayage, ai colori crazy e ai toni sbiaditi). Quest’estate bisogna essere sempre al top.  Per ottenere questo risultato che traspira salute e vitalità, consiglio di utilizzare Mythic Oil di L’Oréal Professionnel” ha spiegato Andrea. Ma non temete se non volete ancora dire addio al balayage… secondo Jason: “il balayage è ancora di tendenza quest’estate. Chi ha i capelli scuri desidera alleggerirli con lunghezze più soft, tendenti al caramello. I biondi sono più attenuati e naturali. Il biondo troppo artificiale e il capello sciupato sono totalmente out!”

I colori più richiesti
“Questo potrebbe sembrare folle ma negli ultimi due anni il colore più richiesto è stato il grigio. Per decenni le clienti hanno cercato di nascondere le loro radici argentate, mentre ora richiedono il grigio. Ci sono clienti che lo vedono come un colore fresco, audace e alla moda; e poi ci sono clienti più anziane che, guidate da questa nuova tendenza, si sentono pronte ad abbracciare il naturale e tornare alle proprie radici. Silver Shampoo di L'Oréal Professionnel è ottimo per valorizzare i capelli grigi e per le bionde che vogliono un biondo platino argento" ha detto Andrea. Secondo l'esperienza di Jason: "il balayage è il servizio colore più richiesto. Con l'arrivo dell'estate le clienti adorano il biondo scandinavo".

Come ottenere un colore brillante? Consigli per il parrucchiere.
"Il colore è raggiante se i capelli sono in ottima condizione, questa dovrebbe essere la priorità se si desidera ottenere un hairook di tendenza e super glossy. Alcuni consigli? Evitare di stressare eccessivamente i capelli con il colore, utilizzare un ricostruttore di legami come Smartbond di L'Oréal Professionnel per ridurre al minimo i danni e, infine, non essere imbarazzato nel consigliare il mantenimento e la cura del colore a casa. Se una cliente ha speso un sacco di soldi per ottenere il colore giusto, non ha senso comprare uno shampoo economico che rovinerà tutto il lavoro fatto" ha detto Andrea. "È importante mantenere il colore morbido e naturale nelle zone della radice, senza linee dure. No ai colori a blocchi; sì ai toni naturali" ha aggiunto Jason.

Come mantenere il colore a casa: suggerimenti per la cliente.
"Il mio consiglio è di ascoltare i consigli del parrucchiere, a volte aggiungere il costo dei prodotti per la cura dei capelli a casa può sembrare eccessivo, ma sono indispensabili per mantenere il colore brillante e incantevole. Il parrucchiere non è riuscito a raggiungere il traguardo senza i prodotti o gli strumenti giusti, quindi, aspettarsi di poter mantenere la brillantezza del colore senza di loro è irrealistico. Infine, consiglio sempre ai clienti con colori accesi di detergere i capelli in acqua tiepida o fredda per almeno i primi lavaggi, questo permetterà di prevenire lo sbiadimento del colore. Se si vuole mantenere il risultato che si è ottenuto in salone, bisogna trattare i propri capelli come una camicetta di seta rossa: la lavereste ad alta temperatura senza aspettarvi che il colore sbiadisca?” ha spiegato Andrea. "I capelli sani e luminosi sono un must per tutte le clienti. Usare lo shampoo e il balsamo corretti, soprattutto per capelli colorati è essenziale. L'Oréal Professionnel Serie Expert Vitamino Colour è una gamma dedicata al mantenimento dei capelli colorati. Inoltre, uno spray protettivo, come L'Oréal Professionnel tecni.art Constructor, è fondamentale per proteggere i capelli (e il colore) dal caldo dello styling" ha concluso Jason.

Nella gallery alcune ispirazioni riguardanti i colori di capelli di tendenza per l’estate 2018.

I colori dell’estate

Tags: graduate fashion week 2018 tendenze capelli 2018 estate 2018

Pubblicato il 20.06.2018

Scelti per te

Taglio medio “collarbone”

È il trendy haircut di questo autunno/inverno: le punte devono sfiorare le spalle, anzi per la precisione le clavicole, come dice la traduzione italiana di “taglio medio collarbone”.

Salon International 2018: innovazione, creatività e formazione

Più di 40.000 visitatori si sono recati all'ExCeL di Londra all'inizio del mese di ottobre per Salon International: tre giornate pieni di iniziative che rispondono alle esigenze di tutti, compresi gli show di alcuni dei più grandi nomi del settore dell'acconciatura. 

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: