Farmaca International scommette su NY | estetica.it
Estetica.it

Farmaca International scommette su NY

Location, team stilistici e ispirazione. Tutto rigorosamente internazionale per Beauty Hair Company & Friends 2008 di Farmaca International che ha scelto Montecarlo per una intensa tre giorni all’insegna della modacapelli e del colore. Non è certo mancato il made in Italy, rinnovato nei prodotti proposti dall’azienda torinese e nelle proposte moda di team italiani che si sono alternati on stage come Beppe Unali, direttore artistico di Farmaca International e gli stilisti del Beauty Hair Company Team.

Guest star della giornata - che si è svolta negli spazi design del Grimaldi Forum - lo stilista inglese Edward Hemmings, creative director Alan D. L’evento - più di tre ore no stop per 1.400 acconciatori italiani - ha unito momenti molto fashion e spettacolari ad approfondimenti formativi nella formula del seminar show come ha proposto Cristiano Leuzzi per Santilli System Academy che ha visto anche presente John Santilli.

Tanti team, tante proposte, tante tendenze. Unica però l’ispirazione. Tutti i gruppi si sono infatti ispirati a New York. Filo conduttore è stata la Grande Mela, riproposta nella scelta delle musiche, della scenografia, dei mood. Una scelta non casuale.

Lo ha annunciato Fulvio Fardelli, amministratore di Farmaca International insieme a Viviana Marsella, che ha aperto i lavori della giornata con il direttore commerciale Tino Bonino: “Nel 2009 abbiamo in programma due momenti internazionali forti: nella seconda parte dell’anno porteremo i nostri clienti a New York, nella scuola americana di Toni&Guy. A febbraio, invece, saremo in quattro date a Londra nell’accademia di Alan D.”.

Questi eventi si affiancano alla formazione made in Italy che prevede oltre cento incontri nelle maggiori città italiane. E in attesa di ritrovarsi nuovamente insieme a Londra e New York, gli acconciatori di Farmaca International hanno festeggiato a Montecarlo, con i Dj di Radio Montecarlo, la prima sera, e con le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, la seconda sera con cena di gala, riproposte da Umberto Smalia e la sua band.

Pubblicato il 14.11.2008

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: