Estetica.it

Fudge Professional annuncia il vincitore di Mixology Master 2017

Dopo un grande aumento del numero di partecipanti provenienti da tutto il mondo, Fudge Professional ha il piacere di annunciare la vincitrice di Mixology Master 2017: Maria Råberg del salone norvegese Uniklipp AS.


(Prima) Ph: Robert Novak

Anche se si tratta solo della seconda edizione, Mixology Master ha davvero preso piede come competizione relativa al colore, generando notevole interesse internazionale grazie a un enorme lavoro svolto con i social media. I partecipanti sono stati invitati a presentare il “prima” e il “dopo” del look, nonché le istruzioni tecniche su come è stato creato. Gli standard di questa edizione erano incredibilmente elevati, ma i giudici hanno particolarmente apprezzato il look audace e vivace di Maria Råberg, l’uso creativo della formula e l’impegno per l’anti-ordinario.
Con il titolo di Fudge Professional Mixology Master 2017, Maria Råberg volerà a Milano per assistere al photoshoot della collezione colore 2018 di Fudge Professional, insieme al leggendario X-presion creative team e a Tracy Hayes, Fudge Professional Global Head of Technical Education, in collaborazione con Estetica.

La Giuria di Mixology Master 2017

  • X-presion creative team
  • Il guru PR Samantha Grocutt di Essence PR
  • Gary Kelly, editor di Estetica UK,
  • Mazella & Palmer
  • L’award-winning stylist Lisa Farrall
  • Marco Cenedese, Head of Education of Fudge Professional Italy
  • Janica Ström, vincitrice di Mixology Master 2016

(Dopo) Ph: Robert Novak

Wow, questo è fantastico” ha esclamato Maria Råberg del salone Uniklipp AS dopo essere venuta a conoscenza della sua vittoria “Grazie per aver selezionato il mio look. Sono così onorata di aver vinto qualcosa di così importante, facendo semplicemente ciò che mi appassiona di più. Un grande ringraziamento a Fudge Professional per aver permesso ai coloristi di condividere il proprio lavoro. Non vedo l’ora di andare a Milano!
Tracy Hayes, Global Head of Technical Education, ha aggiunto “Noi di Fudge Professional apprezziamo gli amanti del rischio e chi non ha paura di spingersi oltre i confini. Questo look ci ha particolarmente colpito, un nuovo colore fresco da aggiungere alla palette Fudge Professional: vibrante, giovane e inaspettato. Ai giudici è piaciuto anche il fatto che la tecnica non fosse scontata: le sfumature apparivano con il movimento dei capelli. Questo è molto Fudge!”.
Anche Gary Kelly, Editor di Estetica UK e giudice di Mixology Master 2017, è stato particolarmente colpito dal lavoro di Maria “Tutti i finalisti di questa edizione hanno creato dei look davvero accattivanti, ma la trasformazione di Maria ha veramente superato tutti. Ho particolarmente apprezzato il modo in cui ha combinato i colori in maniera anticonformista: questo dimostra il suo coraggio e la sua convinzione in ciò che stava cercando di realizzare. Con il giusto condizionamento e la corretta idratazione, si è anche assicurata che i capelli avessero un finish elegante, contribuendo a valorizzare l’effetto finale e dimostrando la sua creatività e le sue abilità eccezionali”. 


(Mixology Master 2017: vince la norvegese Maria Råberg)

Winning Formula How To

  • Formula 1: 200ml Paintbox Coral Blush + 10ml Paintbox Red Corvette + 10ml Paintbox Gold Coast 
  • Formula 2: 10ml  Paintbox Gold Coast + 10ml Paintbox Pink Riot
  • Formula 3: 15ml Paintbox Gold Coast + 5ml Paintbox Coral Blush 
  • Formula 4: 15ml Paintbox Coral Blush + 5ml Paintbox Pink Riot 

Applicare la Formula 1 su tutta la chioma. Poi applicare la Formula 2, 3 e 4 nella parte anteriore, con l’aiuto di fogli di 7cm di lunghezza, due per ogni colore, in sezioni diagonali, per dare al colore un tono scintillante.

Tags: mixology master 2017 fudge professional

Pubblicato il 12.09.2017

Scelti per te

A tu per tu con con Marco Bruco, Global Commercial Director Alfaparf Milano

Colore, prodotti e nuovi progetti del brand dal gusto tutto italiano, famoso in tutto il mondo.

Movember, un baffo per la ricerca!

La Fondazione Ricerca Molinette di Torino ha lanciato la campagna sulla prevenzione dei tumori maschili 'Un Baffo per la Ricerca'. Grazie al supporto del CNA Benessere e Sanità Piemonte, 40 sono stati i barbieri aderenti.