Estetica.it

ghd alle Fashion Week Milano

Continua il viaggio di ghd all’interno delle Fashion Week di tutto il mondo. Dopo New York e Londra il brand arriva anche a Milano affiancando la Making Beauty Academy nello show di Dolce & Gabbana.


In occasione della Fashion Week A/I 2018-19 di Milano, Dolce&Gabbana ha affidato a una scuola e ai suoi talenti il  compito di occuparsi del trucco e parrucco e dei cambi d’abito nella sfilata All The Lovers.

Gli allievi della MBAMaking Beauty Academy hanno avuto modo di misurarsi, affiancati dai top hairstylist e dalle attrezzature di ghd, con i segreti della loro futura professione valorizzando attraverso pennelli, piumini, brush e styler il concept della sfilata.

Tre i look capelli realizzati per l’occasione:

Naturale

Un look dallo styling molto semplice realizzato applicando sulla chioma ghd root lift spray, per aggiungere texture al capello, e spazzolando con la ghd paddle brush. Successivamente, i capelli sono stati lisciati con la ghd gold styler e, laddove necessario, utilizzato ghd curve soft.

Look Sicilia

Un’acconciatura che richiama la tipica donna siciliana by Dolce&Gabbana. Per realizzarla, iniziare applicando sulla scriminatura centrale ghd total volume foam per dare volume e consistenza ai capelli, asciugare con ghd air hairdryer e realizzare una coda di cavallo partendo dalla nuca. Mantere i capelli piatti nella parte frontale e creare, al termine della coda, una piccola treccia raccogliendo il tutto in uno chignon.

Raccolto

Un updo dalle ciocche morbide e ondulate da creare utilizzando ghd curl hold spray e lasciando asciugare in modo naturale i capelli. Per le onde, passare ghd curve soft curl tong e, infine, applicare ghd final fix hairspray.

Tags: ghd milano fashion week

Pubblicato il 01.03.2018

ghd alle Fashion Week Milano

Scelti per te

Gli hairlook Toni&Guy per la Milano Fashion Week

Code messy e chignon bassi per completare gli abiti della collezione SS19 di Arthur Arbesser e Philipp Plein.

Toni Pellegrino a Londra per la sfilata dell’Istituto Marangoni

Forme scolpite, morbidezze effetto wet e ricci enfatizzati dal sapore anni ’80: l’hairstylist siciliano, insieme all’ArTeam, ha realizzato hairstyle urban-glam che hanno completato gli abiti dei giovani designer.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: