Estetica.it

#ghdxLuluGuinness

ghd by Lulu Guinness pink collection

Ghd e la fashion designer inglese Lulu Guinness firmano insieme una capsule collection in edizione limitata a sostegno di Pink is good, progetto di Fondazione Umberto Veronesi. A Milano l'evento di presentazione.


Il rosa come simbolo della lotta contro i tumori femminili all'evento milanese #ghdxLuluGuinness. E tanti baci, quelli lanciati con le iconiche labbra di Lulu Guines per sostenere insieme a ghd e a Fondazione Umberto Veronesi la ricerca scientifica.

“Per prima volta ghd ha voluto coinvolgere nel progetto Pink is good una fashion designer molto nota nel mondo british, Lulu Guinness – ha raccontato Elena Del Boca, digital marketing ghd Italia – La stilista ha dato vita alla collezione ghdxLuluGuinness, disegnando le sue iconiche labbra rosa sulla nuova styler ghd gold e sull'asciugacapelli ghd air. Al progetto Pink is good di Fondazione Umberto Veronesi verranno donati 10 euro per ogni styler venduta e 5 per ogni phon”.

Per dare un ulteriore spinta all'iniziativa ghd ha inoltre lanciato la campagna social Kiss this cancer: “Per ogni post su Instagram con un selfie-bacio, con tag @ghditalia e gli hashtag #kissthiscancer e #ghdxluluguinness, ghd Italia donerà 1 € a Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi” ha spiegato ancora Elena.

“Questo evento parla da solo – ha sottolineato con grande entusiasmo Igor Rago, direttore artistico ghd Italia – La collezione è veramente bella e la bocca di Lili stampata sulle styler le trasforma in veri e propri pezzi da collezione. Attrezzature fashion ma anche high-tech: la ghd gold vanta una tecnologia dual-zone che mantiene la temperatura costante a 185° per capelli più lucenti, lisci e sani. Ghd air, invece, è dotato di un motore professionale ancora più potente e tecnologia ionica avanzata per un'asciugatura rapida e sicura”.

“Quella tra ghd e le associazioni di beneficenza dedicate a combattere il tumore al seno è una collaborazione storica – ha dichiarato Ilaria Martini, marketing executive ghd Italia – Abbiamo raccolto in 14 anni oltre 11 milioni di euro e tra i progetti sostenuti c'è stata la ricostruzione di un centro a Modena che si occupa della realizzazione di farmaci oncologici. Inoltre, tra gli obiettivi di Pink is good c'è anche la promozione della prevenzione ai tumori femminili, indispensabile per individuare la malattia nelle primissime fasi”.

Simone Silvestri di Fondazione Veronesi ha infine concluso con un ringraziamento a ghd Italia per il sostengo dato: “Il brand ci sostiene da anni e ogni volta grazie alle collezioni Pink realizzate in edizione limitata permette all'associazione di finanziare borse e progetti di ricerca  per giovani scienziate che hanno deciso di dedicare la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno e degli altri tumori femminili”.

Pink is good: aiutateci a spargere la voce! Info: www.pinkisgood.it

Tags: ghd lulu guinness prodotti capelli

Pubblicato il 28.06.2018

#ghdxLuluGuinness

Scelti per te

MCB by BS 2018, un bilancio molto positivo

Oltre 50.000 visitatori, tra cui il 9% di visitatori stranieri provenienti da oltre 86 paesi, si sono riuniti a Parigi, Porte de Versailles, l'8, il 9 e il 10 settembre scorsi per l'edizione 2018 di MCB by Beauté Sélection.

Grooming e Skincare con American Crew Acumen

Shower, shave, care e style. American Crew completa la beauty routine maschile lanciando una linea che comprendere non solo referenze dedicate ai capelli, ma anche prodotti per la cura della pelle.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: