Estetica.it

New Chic In The City

Hair bun super trendy, chignon anni ’60 e tante lunghezze wavy con la collezione modacapelli di Bruno Estatoff.


Bruno Estatoff reinterpreta le tendenze del momento con 4 look che vanno dall’hair bun alle trecce, passando per le lunghezze wavy.

Hair Bun
Sempre presente nelle fashion week di tutto il mondo, l’hair bun è portato con disinvoltura dalle “working girls”, da New York a Parigi. Yvan Estatoff reinterpreta l’hair bun: una versione ultra-trendy e messy, caratterizzata da una doppia treccia sulla parte superiore della testa.

Hair Bun



Mohawk Braids
Altra grande protagonista delle passerelle è la treccia. Lucca Estatoff ha realizzato delle trecce dall’allure moderna e rock sulla parte superiore della testa, completate da lunghezze wavy.

Mohawk Braids



Initials B.B
Femminilità ribelle e indipendente, questo look si ispira alla Brigitte Bardot degli anni sessanta e aggiunge alla collezione un tocco di sensualità. Lunghezze voluminose e leggermente arricciate fanno da cornice all’iconico chignon a conchiglia. Il tutto realizzato da Yvan Estatoff.

Initials B.B.



Wavy City Girl
Lunghezze extra, brillanti e voluminose. Lucca Estatoff ha realizzato le 3 acconciature su una base wavy: onde glamour da diva di Hollywood; un look più urbano, con i capelli tirati su un lato e “selvaggi” dall’altro, e un’acconciatura più editoriale valorizzata da un gioco si sfumature.

Wave City Girl




Credits
Hair: Bruno Estatoff, Yvan Estatoff, Lucca Estatoff
Styling: Bruno Guiot
Make up: Morgane Guillet
Photo: Bruno Estatoff

Pubblicato il 13.10.2017

Scelti per te

Lumières d’Hiver

Chiome brillanti, effetto naturale e colori impeccabili: gli hairlook di Intermède, ricercatamente imperfetti, si portano con nonchalance.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: