I 4 servizi più richiesti al rientro in salone | estetica.it
Estetica.it

I 4 servizi più richiesti al rientro in salone

Acconciatori

I risultati di un recente sondaggio mostrano quali servizi i tedeschi stanno richiedendo o hanno intenzione di richiedere al proprio parrucchiere di fiducia a saloni finalmente riaperti.


Quello che era un taglio corto è cresciuto e non ha più una forma, le radici sono visibili e grigie e al posto della piega in testa c’è un gatto arruffato? Indubbiamente l'emergenza non ha aiutato ad avere il migliore degli aspetti... Ma se tutte le donne hanno sognato di poter finalmente tornare dal parrucchiere, ecco la top 4 dei servizi più desiderati in salone secondo la ricerca commissionata da Industrieverbandes Körperpflege- und Waschmittel (IKW), l’associazione industriale tedesca di cosmesi, toiletry, profumeria e detergenti:

1. taglio

2. colore

3. porre rimedio al fai da te

4. radicale cambio di look

Secondo il sondaggio IKW, infatti, in Germania il 60 % degli uomini e il 64% delle donne  come prima cosa desiderano farsi tagliare i capelli. Ma nella wish list delle donne non manca nemmeno il colore con il 55% di loro che vorrebbe poter ridare verve e brillantezza alle lunghezze, coprire la ricrescita o illuminare ciocche e viso con delle schiariture. L'idea che gli uomini non si tingano i capelli è un cliché ormai obsoleto confermato dal fatto che quasi un quarto del sesso forte pensa che dovrebbe dare una rinfrescata al colore.

Tutti coloro che hanno tentato di fare da soli durante il lockdown con rimedi casalinghi hanno ben chiaro in mente cosa desiderano e i professionisti del settore sono pronti a porre rimedio ai tentativi falliti del “fai da te” a colpi di forbici e taglia capelli. Pare che gli uomini in particolare siano stati maggiormente attivi e creativi in tal senso nelle ultime settimane. Quasi il 20% di loro afferma che alla prima visita in salone sarà molto importante metter mano a tagli mal riusciti e quindi indesiderati. Ma anche il 13% delle donne cercherà il supporto del proprio parrucchiere per trovare una soluzione agli “esperimenti” fatti in autonomia. Infine, resta viva anche la voglia di cambiamento, forse proprio in reazione ai giorni di clausura, che raggiunge il 16% delle preferenze.
 
(Nell'ambito di un sondaggio rappresentativo in tutta la Germania, oltre 1.000 persone di età compresa tra i 14 e i 69 anni sono state intervistate con un questionario online. L'indagine quantitativa è stata effettuata dalla società di ricerca Lönneker & Imdahl rheingold salon per conto della IKW.)

Tags: coronavirus

Pubblicato il 19.05.2020

Scelti per te

Il cuore di Upgrade: progetto di solidarietà post Covid-19 dedicato ai parrucchieri.

Labor Pro lancia un’importante iniziativa che prevede in regalo - per i propri clienti - uno strumento professionale Upgrade.

Parlux ALYON e il diffusore MagicSense: risultati vincenti

Due novità in casa Parlux: il phon Parlux ALYON® nell’elegante tonalità spaziale Blu Notte accompagnato dal nuovo diffusore MagicSense®, dedicato ai capelli ricci.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: