Estetica.it

Le imperdibili acconciature di Game Of Thrones

Spettatori affezionati della settima stagione della serie? Ecco le acconciature di Game of Thrones a cui ispirarvi.


Per festeggiare la nuova stagione di Game of Throne, non c'è modo migliore di trasformarsi in tutto e per tutto nel proprio personaggio preferito, dall'outfit all'acconciatura.

Le acconciature di Game of Thrones sono particolari, maestose e regali, ma soprattutto... di tendenza! Trecce, biondo platino e boyish cut sono i must have di Game of Thrones e dell'estate 2017. Vediamo in dettaglio le imperdibili acconciature di Game of Thrones.

Il biondo platino di Daenerys

Per le fan che adorano Daenerys è d'obbligo tingersi i capelli di biondo platino, una colorazione che è tornata in voga questa estate, non adatta però a chi ha la carnagione olivastra o scura. D'obbligo anche una chioma fluente, da portare con spavalderia anche nelle giornate più infuocate.

 

Un post condiviso da Jenn (@beautyby_jenn) in data:

Ma nel caso in cui non voleste decolorare i capelli, potreste ricorrere ad una parrucca (come, di recente, ha fatto Kit Harington).

 

Un post condiviso da Super (@rtl_super) in data:

Le trecce di Sansa Stark

Tra le acconciature di Game of Thrones imperdibili sono i raccolti di Sansa Stark. Look che sono cresciuti nel corso della serie tv, proprio come il personaggio, ma che si distinguono  per l'estrema eleganza, e che sono composti da trecce portate in diversi modi: a corona, boxer braids o a spina di pesce. Le trecce sono il trend del momento, perché sono versatili, facili da realizzare ed estremamente comode nel periodo estivo. Molti esempi dei raccolti con treccia di Sansa si possono trovare su Instagram.

Il boyish cut di Cersei

Il taglio corto non poteva mancare tra le acconciature di Game of Thrones. Il boyish cut di Cersei è di tendenza in questa calda stagione: un look mascolino che rende marcati i tratti del viso, ma molto pratico e versatile. Certamente in Cersei questo taglio corto ha dato maggior rilievo al personaggio. E anche se non è proprio da tutte volersi ispirare alla Regina di Westeros, sicuramente questo taglio è adatto alle fan che vogliono sentirsi forti, decise e che non hanno paura di prendere decisioni... esplosive.

 

Un post condiviso da Game of Thrones (@thronesfeed) in data:

I look di Jon Snow 

Le migliori acconciature uomo di Game of Thrones sono sicuramente portate da Jon Snow. Il caschetto riccio e spettinato, abbinato alla barba incolta, aiuta a rendere il personaggio intrigante e tormentato. Con l'evoluzione della storia, vediamo Kit Harington portare i capelli raccolti in una coda molto tirata, tendenza uomo di quest'anno. Per replicare questo look è necessario un gel o pasta extra strong, in grado di tenere fermi i capelli che possono sfuggire dall'elastico.

 

Un post condiviso da Davi Macêdo Avelar (@avelardavi) in data:

Su Instagram con l'Hashtag #gameofthroneshair si possono trovare altre tante repliche dei look della serie, a cui ispirarsi o prendere spunto per l'estate 2017.

Tags: acconciature acconciature creative game of thrones

Pubblicato il 15.07.2017

Scelti per te

Ema 2017: i look di Rita Ora

Biondo platino, castano profondo, rosso e persino dorato per i look di Rita Ora agli MTV European Music Awards. A crearli, Brent Lawler per ghd.

Capelli lunghi uomo: Manuel Agnelli

Il suo hair look è diventato una beauty mania ancor più delle tendenze lanciate dal sui “colleghi” di X-Factor Fedez e Levante. Manuel Agnelli ridà un senso all’idea di… capelli lunghi uomo.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: