La bellezza che dice no alla violenza sulle donne | estetica.it
Estetica.it

La bellezza che dice no alla violenza sulle donne

Penetton Cosmetics

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Penetton Cosmetics e il Gruppo Polis, cooperativa sociale, hanno organizzato a San Martino di Lupari l’incontro “Esaltiamo la bellezza dei gesti concreti: no alla violenza sulle donne”.


Molti gli spunti di riflessione venuti fuori da questo incontro. Un dato sconcertante è che su circa il 30% delle donne tra i 16 e i 70 anni sono vittime di violenza sessuale, da partner o ex partner. Un momento carico di tensione per alcune donne sta diventando la separazione dal proprio compagno, e che rischia di sfociare in una violenza fisica ma anche economica.

La mission principale dell’evento è stata sensibilizzare e coinvolgere i partecipanti sul tema. Per questo motivo durante l’incontro è stata proiettata la video testimonianza di Nadia, una donna che ha subito una violenza e che seguito un percorso di accompagnamento in Casa Viola. Durante questo video è stato descritto il dolore non solo di Nadia, ma anche delle sue figlie.

L’incontro ha coinvolto i cittadini, le imprese e gli insegnanti e li ha invitati a farsi da promotori di questa causa, per supportare chi vive queste atrocità quotidianamente.
Presenti all’evento il CEO di Pettenon Cosmetics Federico Pegorin che ha sottolineato l’importanza dell’impegno attivo degli imprenditori nel supportare cause di questo tipo.
“Questo ci porta a una riflessione e a esaltare la bellezza della naturalità di ciascuno di noi, della libertà di essere se stessi. I nostri prodotti quindi diventano uno strumento per sentirsi bene con la propria persona” ha affermato Gianni Pegorin, Presidente di Pettenon Cosmetics, sottolineando come “ogni donna è speciale nella sua naturalità”.

Seguendo questa idea, Francesca Anzalone, moderatrice dell’evento e PR Manager Corporate AGF88 Holding, ha anticipato una delle attività che vedrà come protagonista le scuole di San Martino. Attività che consiste nel creare un vero e proprio vocabolario rivolto a sottolineare l’importanza delle parole diffondendo un messaggio positivo sulla bellezza.

Insieme alle parole, hanno giocato un ruolo fondamentale le immagini. Per questo motivo, l’evento è stato accompagnato dagli scatti del progetto fotografico TRIP, prodotto e promosso dalla psicologa psicoterapeuta Debora Leardini, nato per raccontare la difficile vita delle donne vittime di violenza.

Tags: penetton cosmetics spa violenza sulle donne

Pubblicato il 04.12.2018

Scelti per te

Open Hair Congress III: un evento in compagnia di amici

Dal 29 novembre al 2 dicembre a Berlino il motto è stato: Hands first (prima di tutto le mani)! Un concept veramente rivoluzionario.

L’innovazione secondo Lele Canavero

Al centro della due giorni, che si è tenuta a Milano il 2 e 3 dicembre e che ha coinvolto oltre 750 hairstylist, le spinte innovative indispensabili per dare vita al cambiamento nel settore dell’hair & beauty.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: