Estetica.it

La Biosthétique International Beauty Stylist Awards 2016-2017

La Biosthétique International Beauty Stylist Awards 2016-2017

“Paris, c’est la vie!”. Questo il motto La Biosthétique per l’evento che ha portato a Parigi più di 1200 ospiti da tutto il mondo. Ad aggiudicarsi l'International Beauty Stylist Awards 2016-2017, la francese Elodie Lopes.


Un weekend ricco di eventi quello organizzato sabato 13 e domenica 14 maggio alla Ville Lumière da La Biosthétique. Una due giorni culminata con la premiazione dell’International Beauty Stylist Awards 2016-2017 alla Salle Wagram.

L'evento ha preso il via il sabato sera con la cena di benvenuto al ristorante Monsieur Bleu, per continuare la domenica mattina con l'Open Office e l'Open Salon durante i quali gli ospiti hanno potuto ammirare la sede parigina del brand, con le sale che affacciano all’Arc de Triomphe, e visitare il salone La Biosthétique Coiffure Beauté.

Nel pomeriggio gli invitati si sono trasferiti nella storica Salle Wagram per gli show e gli awards, presentati dalla modella e attrice svizzera Melanie Winiger ed aperti con il discorso di benvenuto di Siegfried Weiser. Il presidente La Biosthétique ha emozionato l'intera sala ricordando a tutti che la marca opera in un settore meraviglioso, dove il segreto e l’obiettivo comune è quello di rendere belle le persone.

Il team artistico internazionale – formato dal direttore artistico internazionale Alexander Dinter e dagli hairstylist Alberto Turrini, Stéphane Gallien, Kathrin Zenk, Romina Grieger e Alexander Fuchs – è stato protagonista dello show Paris Rocks: rivisitazioni di tagli classici come il bob, resi contemporanei e versatili dall'inserimento di disconnessioni, scalature ed effetti grafici.

In tema di colorazione, la direttrice artistica colore Andrea Bennett – coadiuvata da Marc Riese e Gregory Le Hir – ha presentato al pubblico le nuove tendenze. Grazie anche al nuovo Color System Tint&Tone Advanced - sistema plurivalente che utilizza la MPT, tecnologia micro pigmenti - si può ampliare l'offerta colore in salone con ben 110 tonalità diverse, comprese le nuance pastello.

Alexander Dinter ha poi chiamato sul palco un ospite speciale, uno di quegli artisti abituati a rimanere dietro le quinte pur lavorando agli shooting di importanti riviste di moda. Parliamo di Stéphane Richard, la cui acconciatura bionda e vaporosa realizzata live sul palco ha riportato alla memoria le bellissime dive del cinema francese.

Ma come ha sottolineato il make up artist Steffen Zoll, La Biosthétique è anche skin, beauty, make-up e moda: “Nel mio suitcase sono sempre tantissimi i prodotti La Biosthétique perché alta è la qualità offerta” ha spiegato.

L’attenzione si è spostata poi sulle fashion week e sulle nuove importanti collaborazioni che La Biosthétique ha iniziato con noti nomi della moda come Talbot Runhof, Nobi Talai e Marc Cain. Un momento fashion che ha visto sfilare on stage le creazioni etno-chic e orientali firmate dal designer svizzero Willi Spiess.

Quindi il momento più atteso: la proclamazione del vincitore dell'International Beauty Stylist Awards 2016-2017. A chiamare sul palco i 21 finalisti, rappresentanti di altrettanti Paesi, e a consegnare i premi è stato Felix Weiser, alla guida del brand insieme al padre Siegfried. And the winner is... Elodie Lopes, del salone parigino Mario Lopes, che avrà l’onore di accompagnare il team artistico internazionale al Trend Tour La Biosthétique. Il secondo posto è andato al cinese Suhua Zheng, Yuan Yuan Beauty Salon, il terzo a Francesca Sleighthome, Gran Bretagna, del salone Kaboodles Haidressing.

A chiudere l'evento un grande party serale, organizzato sempre presso la Salle Wagram. Un'occasione speciale per il team italiano La Biosthétique, che ha avuto la possibilità di festeggiare il proprio vincitore nazionale - Pasquale Zumpo, del salone Giù la testa di Fucecchio (FI) - insieme a Stephan Klein, direttore marketing, Daniele Galluzzi, direttore vendite, e Giovanni Russo, direttore education.

E le sorprese non finiscono qui. Una grande novità è alle porte e Stephan Klein invita tutti a restare in contatto... to be continued!

Tags: la biosthetique beauty stylist awards paris

Pubblicato il 17.05.2017

La Biosthétique International Beauty Stylist Awards 2016-2017

Scelti per te

Cosmoprof Asia: +9% rispetto alla scorsa edizione

Il format "One Fair, Two Venues" ha dimostrato di avere ragione! Il lancio di "Cosmopack Asia",  al fianco di Cosmoprof Asia all’ Hong Kong Convention and Exhibition Center ha portato a risultati da record.

Nuovo stabilimento per Biocosm’Ethics

Biocosm’Ethics, azienda produttrice di prodotti cosmetici professionali del settore tricologico ed estetico, cambia sede. 

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: