Ladri in salone: ecco come proteggersi | estetica.it
Estetica.it

Ladri in salone: ecco come proteggersi

Ladri in salone

Salvaguardare le vetrine con una saracinesca e svuotare la cassa ogni sera: ecco alcuni dei modi per proteggersi dai furti.  


Un’ondata di furti ha colpito nelle scorse settimane estetiste e parrucchieri in diverse località tra Empoli, Montelupo Fiorentino, Capraia, Fucecchio e Vinci. E, dato che non si è trattato semplicemente di qualche caso isolato, il Cna di Firenze si è radunato per prendere decisioni in merito e per aiutare i parrucchieri con alcuni consigli, semplici ma sempre validi, per cercare di non essere presi di mira. Presenti all’incontro, Mario Scafetta, rappresentante Cna Firenze per la categoria, e Francesco Zunino, primo dirigente del commissariato di Empoli.

Come difendersi?

Ecco i principali consigli che sono stati dati ai parruchieri presenti, ma che possono essere validi per tutti i proprietari e collaboratori dei saloni.

  • La prima cosa da fare è svuotare la cassa ogni sera, perché anche pochi euro possono essere considerati un interessante bottino.
  • È importante proteggere le vetrine con una saracinesca: molti colpi vengono effettuati sfondando le pareti a vetro.
  • Perfetto decidere di installare telecamere sia all’interno che all’esterno del punto vendita. Hanno due funzioni in una: scoraggiano i ladri, ed eventualmente aiutano nelle indagini.
  • Fondamentale il "gioco di squadra" con i negozianti vicini. Ogni segnalazione alle forze dell’ordine se si registrano movimenti o facce strane è importante.
  • L’adeguata illuminazione aiuta a ridurre i furti: i ladri preferiscono le attività fuori dal centro, in zone solitamente più buie e isolate.

E se il parrucchiere dovesse trovarsi faccia a faccia con il rapinatore?

La strategia migliore è evitare di reagire. Bisogna mantenere il sangue freddo, memorizzare quanti più dettagli possibili dell’uomo o eventualmente del mezzo su cui si allontana.

Tags: parrucchieri furti

Pubblicato il 10.11.2017

Scelti per te

Orari Parrucchieri. Maxi multe per i saloni aperti nei festivi

Salvaguardare le vetrine con una saracinesca e svuotare la cassa ogni sera: ecco alcuni dei modi per proteggersi dai furti.  

Attenti alla sindrome da salone di bellezza

Salvaguardare le vetrine con una saracinesca e svuotare la cassa ogni sera: ecco alcuni dei modi per proteggersi dai furti.  

Rinnovare il salone

Salvaguardare le vetrine con una saracinesca e svuotare la cassa ogni sera: ecco alcuni dei modi per proteggersi dai furti.  

Radiosveglia in salone: parrucchiera multata

Salvaguardare le vetrine con una saracinesca e svuotare la cassa ogni sera: ecco alcuni dei modi per proteggersi dai furti.  

Viso sfigurato dopo una colorazione per capelli

A 19 anni rischia di morire dopo essersi tinta i capelli. La giovane donna lancia un allarme a tutti coloro che usano questi prodotti.

Consigli per l’inverno: capelli belli e sani nonostante il freddo, la pioggia e il cappello.

La stagione invernale mette a dura prova sia i capelli sia il cuoio capelluto. E i parrucchieri non possono stare ad aspettare che anche i capelli più sani perdano rapidamente il loro equilibrio. 

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: