Lady Krysten | estetica.it
Estetica.it

Lady Krysten

Krysten Ritter

Krysten Ritter affascina per l’allure eburnea. Di eleganza innata, è ai blocchi di partenza come nuova icona di stile.


La sua frangetta non si dimentica. Forse non tutti la riconosceranno al volo, ma chi l’ha apprezzata come Jane Margolis - ovvero la fidanzata di Jesse Pinkman nella pluripremiata serie Tv Breaking Bad - sicuramente l’ha ben memorizzata.

Del resto, Krysten Ritter non è tipo da passare inosservato, con quel suo physique du role da celeb. Un portamento sottile e dal piglio deciso forgiato da anni di lavoro come modella. È così che ha potuto lasciare Bloomsburg, in Pennsylvania dove è nata nel 1981, per sfilare sulle passerelle di New York, Milano, Parigi e Tokyo.

I capelli corvini che risaltano su una pelle chiarissima e trasparente sono i primi a catturare l’attenzione. Mentre a rendere particolare il suo sguardo è una scintilla insolita da dark lady. Forse per questo Tim Burton, il re del cinema onirico e gotico, l’ha inclusa nel cast del suo ultimo film. Krysten compare infatti in Big Eyes nel ruolo dell’amica fidata della protagonista Amy Adams, sfoggiando un look anni Sessanta tutto da invidiare: gonne a ruota e ponytail portate con estrema eleganza.

Questa ovviamente non è la sua prima esperienza cinematografica: ha lavorato parecchio per il grande schermo in ruoli secondari, ad esempio a fianco di Julia Roberts in Mona Lisa Smile o come co-protagonista nel film I Love Shopping. E ha fatto parte del cast di numerose serie TV, da Veronica Mars a Una mamma per amica, passando per Breaking Bad e Non fidarti della str**** dell’interno 23, per citarne alcune.

Nel 2015 sarà proprio una serie Tv a portarla nuovamente sotto i riflettori, con un ruolo da protagonista questa volta. Il 4 dicembre 2014 è stata infatti scelta per la serie A.K.A. Jessica Jones, dedicata all’eroina Marvel che conduce indagini fuori dal comune come detective privata.

Elegante, di gusto raffinato, sui red carpet indossa sempre abiti adeguati abbinati a hairstyle in cui il nero dei suoi capelli è l’elemento dominante. Le premesse per diventare la nuova Anne Hathaway ci sono tutte, attrice con cui peraltro Krysten non solo condivide quasi la stessa età (Anne è del 1982), ma anche una certa somiglianza nei tratti. Sicuramente è già un’icona di stile. Il fascino impeccabile di Krysten, infatti, non è passato inosservato nemmeno fra le riviste di moda internazionali, che le stanno dedicando servizi e copertine. Una bella soddisfazione per un’ex adolescente “alta, goffa, impacciata e molto molto magra”, come si è definita la stessa Ritter in un’intervista.

Credits
Getty Images

Tags: krysten ritter capelli neri anni sessanta frangia

Pubblicato il 25.04.2015

Lady Krysten

Scelti per te

Capelli come Pogba: styling e colorazioni

La star del calcio mondiale ama stupire con scelte quasi sempre sopra le righe. Per questo si può tranquillamente parlare di… capelli alla Pogba.

Tom Connell: passione e dedizione portano al successo

Un esempio di chi ha fatto carriera nel mondo della coiffure grazie a devozione, etica professionale, grande visione strategica e amore verso la modacapelli.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: