Look da Oscar by Cotril | estetica.it
Estetica.it

Look da Oscar by Cotril

Giovanni Iovino, Global Creative Director Cotril, spiega come realizzare gli hairlook della notte degli Oscar 2018.


Il 4 marzo 2018 si è svolta al Dolby Theatre di Los Angeles uno degli eventi più importanti per la storia del Cinema: la Notte degli Oscar 2018. Molte sono state la acconciature, che hanno incantato fotografi e fan, che hanno sfilato sul red carpet.

Giovanni Iovino, Global Creative Director Cotril, ha raccontato come realizzare tre hairlook di tre attrici iconiche: Sandra Bullok, Emma Stone e Jennifer Lawrence.

Emma Stone

L'attrice statunitense si è presentata con un classico senza tempo, un long bob con riga laterale voluminoso alle radici. Per ottenere questo effetto, è necessario utilizzare Creative Walk Dust di Cotril, la polvere opacizzante che permette di creare spessore, texture e donare volume naturale ai capelli.

Sandra Bullok

Un hairlook estremamente semplice ed extra liscio per l'attrice de Miss Detective: i capelli sono sciolti con riga centrale e una piega lavorata a phon, ma successivamente ripresa con la piastra per eliminare l'effetto crespo e conferire maggior durata al liscio. Due sono i prodotti fondamentali di Cotril per realizzare questo look: Creative Walk Heat, uno spray termoprotettore che protegge dalle fonti di calore con effetto antistatico e anti crespo, garantendo luminosità senza appesantire; Creative Walk Spaghetti, la soffice crema per capelli lisci perfetti e brillanti, che li protegge da phon, piastra e umidità.

Jennifer Lawrence

Onde morbide dall'aspetto bucolico e romantico per Jennifer Lawrence. Un look semplice da ricreare, perchè basta asciugare i capelli in maniera naturale con un diffusore e riprenderli con il ferro per dare maggiore definizione. Prima dell'asciugatira, spruzzare Creative Walk Sea Salt di Cotril per dare texture e un effetto beach waves.

Tags: cotril oscar 2018

Pubblicato il 06.03.2018

Look da Oscar by Cotril

Scelti per te

8 hairstyle visti sulle passerelle da replicare in salone

Le passerelle di moda internazionali sono oggi, insieme ai social media, una delle principali fonti di ispirazione nella creazione di tendenze. Quindi, quando “parlano”, ci tocca prendere nota.

Gli hairlook Toni&Guy per la Milano Fashion Week

Code messy e chignon bassi per completare gli abiti della collezione SS19 di Arthur Arbesser e Philipp Plein.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: