Not Another Salon | estetica.it
Estetica.it

Not Another Salon

Sophia Hilton

A Londra, un salone non convenzionale in cui ognuno è libero di esprimere sé stesso. E per chi non ha voglia di chiacchiere c’è anche il ‘taglio di capelli silenzioso”.


Vincitrice di numerosi award, esperta colore e proprietaria di Not Another Salon, l’hairstylist Sophia Hilton è diventata celebre per il suo modo non convenzionale di gestire il suo salone, il salone indipendente più seguito su Instagram nel Regno Unito, e la clientela.

Un salone per chi è annoiato dai saloni di parrucchieri. Questo è il claim del salone londinese Not Another Salon di Sophia Hilton:

Cerchiamo di attirare coloro che non si sentono a proprio agio nei saloni. Molte persone necessitano di un posto sicuro dove stare. Alcuni clienti hanno problemi di salute mentale, non riescono, per esempio, a gestire l’ansia. Qui si sentono sereni perché sanno che non saranno giudicati” ci ha spiegato l’hairstylist. “La mission è quella di creare un ambiente privo di giudizio in cui tutti possano sentirsi liberi di essere sé stessi. Si tratta di regredire alla propria infanzia, quando non si percepiva la pressione sociale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Not Another Salon (@notanothersalon) in data:

In salone offrite il “servizio silenzioso” per chi non vuole essere disturbato dalle chiacchiere. Quindi solitamente nel vostro salone regna il silenzio assoluto?

Oh no assolutamente no! Il salone è super rumoroso! Potrebbe essere il salone più chiassoso in cui tu sia mai stata. Ma è vero che offriamo la possibilità di un "taglio di capelli silenzioso" per colore che non vogliono chiacchierare durante il servizio. A volte non parlare è la cosa migliore che possiamo fare per la nostra salute mentale, ma altre volte, al contrario, parlare è la cosa migliore.

Cosa fate nel tuo salone? E quali servizi e trattamenti ti distinguono dagli altri saloni?

Abbiamo a che fare per il 50% con capelli naturali, e per il restante 50% con capelli non naturali. Ciò significa che le abilità del mio staff e la palette di colori che usano è molto superiore rispetto a un salone medio. Le persone vengono da noi per il colore, ma anche per l’atmosfera. Il canto, le sciocche liste di giochi, la nostra sezione di 32 tè.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Not Another Salon (@notanothersalon) in data:

La salute dei capelli prima di tutto…

Usiamo un bond builder chiamato INNOluxe, che non solo rende i capelli più forti, ma rispetto ad altri prodotti rende i capelli incredibilmente lucenti. Per noi la salute dei capelli viene prima di tutto.

Potresti dirmi di più sulla vibrante colorazione "anti grunge"?

Ho creduto per molto tempo che la tendenza grunge dei colori vividi fosse morta, ma in realtà oggi i colori intensi non hanno più bisogno di sembrare fai-da-te e adolescenziali, infatti i nostri clienti non sono giovani. Nel Regno Unito abbiamo reso professionale la colorazione con tonalità vivide usando i ‘Crazy Colors’ e l'abbiamo resa accessibile a tutti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Not Another Salon (@notanothersalon) in data:

Il segreto del tuo successo sui social media…

So per esperienza che le società di social media non funzionano. Costano circa £ 600- £ 2.000 al mese, spesso si occupano di moda o bellezza, ma non capiscono niente in fatto di capelli. Inoltre, quando qualcun altro ‘prende in carico’ la pubblicazione dei tuoi post viene a meno ‘chi sei’. Credo che i migliori social media siano quelli gestiti internamente, dal proprio team, con il marchio al centro. Ma chi ha la minima idea di cosa stia realmente facendo? Siamo parrucchieri o imprenditori. È il cieco che guida il cieco. È così che mi sono sentita fino a quando non ho iniziato a lavorare con uno specialista nei social media, che mi offriva una consulenza al mese. All'improvviso, ho avuto qualcuno da chiamare in caso di dubbio, una guida, qualcuno che mi aiutava, persino qualcuno che mi criticava per rendermi migliore. È così che il mio salone è diventato il salone indipendente più seguito su Instagram nel Regno Unito in soli 6 mesi.

Parlaci del progetto “Not Another Social”…

La mia ambizione è dare l'opportunità a tutti i saloni e alle persone, indipendentemente dal loro reddito, di crescere sui social come ho fatto io. Soprattutto con l’obiettivo di cambiare il settore in meglio.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Not Another Salon (@notanothersalon) in data:

Formatrice nazionale e internazionale che lavora in 5 paesi, vincitrice del prestigioso L'Oréal Color Trophy. Nominata Colour Expert of the year nel 2017, 2018 e 2019. Vincitrice dei British Hairdressing awards. Sei una leggenda per quanto riguarda il mondo del colore. Quali i prossimi step?

Ho degli spettacoli in India e in America il prossimo anno, ma la mia squadra sarebbe molto felice di venire in Italia!

Per chi fosse interessato a collaborare con Sophia Hilton e il team del salone londinese Not Another Salon: manager@notanothersalon.com

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Not Another Salon (@notanothersalon) in data:

Tags: gestione salone salone contemporaneo

Pubblicato il 08.11.2019

Scelti per te

Vitality’s: nuova collaborazione con Paul Gehring

Dalla sala stampa del Pala Alpitour, Vitality's annuncia una nuova collaborazione con Paul Gehring.

Corrispettivi Elettronici 2020

Giovanni Nichetti, amministratore di Info-lan srl, sviluppatore e produttore del software gestionale BeautyCheck Salon, ci ha spiegato come adeguarsi in tempo alla nuova normativa fiscale.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: