Nutrimento con Eksperience | estetica.it
Estetica.it

Nutrimento con Eksperience

Nutrimento con Eksperience

Nutrimento per la mente, per il corpo, per i capelli. Eksperience ha focalizzato il suo Educational Congress di Sorrento sul tema del Nutrimento.


L'Educational Congress di Eksperience si è tenuto quest'anno all'Hilton di Sorrento dal 12 al 14 giugno. Ha festeggiato le sue prime 11 edizioni, ma soprattutto si è posto come il primo appuntamento internazionale del brand. Sulla Costiera, tra gli oltre 300 acconciatori ospiti, erano infatti numerose le presenze straniere: professionisti dei capelli provenienti da Lettonia, Russia, Francia, Malesia, UK, Svezia, Danimarca. Ed è stato il 1° congresso a pochi mesi dal rilancio di Eks avvenuto nel marzo scorso.

L'appuntamento 2016 è stato interamente dedicato al concetto di Nutrimento. Inteso come nutrimento per il corpo, per la mente, per i capelli. In un solo concetto: nutrire noi stessi. Un tema molto attuale visto che Nutrire il pianeta è stato anche il filo conduttore di Expo 2015. In questo senso, Afsoon Neginy, direttore generale Beautyge (Gruppo Revlon), nell'introdurre la giornata ha detto: “Il nostro obiettivo oggi, e in tutte le precedeti dieci edizioni dell'Educational Congress Eksperience, è sempre stato quello di dare informazioni: trasmettere messaggi e stimoli. Perché bisogna avere appetito di conoscenza, sete di sapere, fame di informazioni”.

Afsoon Neginy ha ripercorso la storia ormai ventennale del brand di trattamenti, iniziata da un'isola della Bretagna. Di qui poi l'idea della Talassoterapia applicata ai trattamenti in salone. Dunque, una linea di prodotto ma soprattutto una esperienza sensoriale di benessere ed efficacia.

Il focus sul Nutrimento è stato approfondito da 5 professionisti provenienti da ambiti differenti: dall'alimentazione al linguaggio, dalla creatività ai rituali fino alla cosmetologia. E nel pomeriggio sono seguiti workshop dedicati.

Luigi Rigano, cosmetologo, ha spiegato concetti scientifici facilmente assimilabili anche dai non addetti ai lavori. Di come anche gli attivi di una formula, al pari di degli ingredienti di un cibo, aggiungono sostanze utili alla salute di cute e capelli.

Max Damioli, coach, fondatore e responsabile della scuola Skills di Respiro, ha invece affrontato il tema del linguaggio e di come le parole e il nostro modo di esprimerle nutrono o meno i nostri rapporti, personali e professionali. Dunque, come dialogare in modo positivo.

“Perchè tutto quello che entra dentro il corpo diventa noi: non solo dalla bocca ma anche dalle orecchie. Una specie di chimica verbale invece che chimica fisica” ha detto Damioli. Una comunicazione nutriente infatti allinea corpo e mente. “Non dimentichiamoci mai che la comunicazione è solo per il 7% quello che diciamo. Il 38% è rappresentato dal para-verbale (ritmo, tono voce..) e il 55% è rappresentato dal non verbale (la propria presenza nello spazio, la posizione nel corpo..)”. Allora dobbiamo sempre chiederci se siamo allineati tra quello che diciamo, come lo diciamo e come lo facciamo. Rivolgendosi direttamente ai titolari di salone presenti all'Educationl Congress Eksperience ha aggiunto: “Non si può parlare alla testa della cliente. Bisogna parlare con il linguaggio delle emozioni. Usando un linguaggio più persuasivo che convincente”.

Annamaria Previati, naturopata e master hair expert consultant, ha dedicato il suo intervento ai rituali, cibo per i nostri sensi. Ha detto la Previati: “II rituale è quando esisto e cerco una strada per ritrovare una mia armonia possibile. Non esiste una parola che individui il senso del rituale. L'obiettivo è ripristinare il benessere e l'equilibrio della persona. E potenziare l'efficacia del trattamento”.

È seguito poi l'intervento di Davide Falcioni, chef vegano di Bologna, che ha incentrato la sua presenza al Congresso di Sorrento sull'uso delle alghe nell'alimentazione. E ha preparato in diretta on stage un piatto vegano a base di orzo e alghe, proposto poi a pranzo a tutti gli ospiti presenti.

A chiudere la giornata - continuata nel pomeriggio nei workshop di approfondimento - Serena Sala, trend scouter, che ha spiegato cosa si intende quando si parla di creatività, “nutrendo” i migliori clienti di Eksperience con un intervento sui trend futuri e con un particolare approfondimento sull'acqua (al centro della linea di trattamenti) che non è solo bagnata, trasparente, azzurra. È molto di più.

In questo senso Serena Sala ha invitato tutti ad abituarsi a: “Vedere, guardare tutto con occhi diversi; Sentire: ascoltare tutto con attenzione; Conoscere, tutto quello che accade fuori casa nostra; Pensare, imparare da aprire la mente”. E ha concluso: “Vi invito a fare ogni giorno qualcosa di diverso per uscire dalla routine. E ricordatevi che la creatività si nutre di curiosità, non di quello che ci interessa..”.

Per il 2017 l'appuntamento con la 12a edizione di Educational Congress Eksperience è in Costa Azzurra. Tema del congresso: Armonia ed Equilibrio.

Tags: eksperience evento hair benessere capelli

Pubblicato il 16.06.2016

Nutrimento con Eksperience

Scelti per te

Bernat Sayol vince il premio MCB Emerging Talent

Il vicedirettore de Salones Carlos Valiente è il vincitore de MCB Emerging Talent, la competizione internazionale della fiera francesce MCB by Beauté Selection.

Oway per IT.A.CA

Un percorso di 7 km, 6 giardini, strade e parcheggi: a Bologna sono stati raccolti quasi 40 kg di spazzatura in poche ore.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: