Paratissima Milano Art & Photo fair | estetica.it
Estetica.it

Paratissima Milano Art & Photo fair

Giovanni Gastel e Franco Curletto "Genesi nello spazio"

Dopo Bologna, Paratissima approda a Milano e presenta il progetto fotografico di Giovanni Gastel e Franco Curletto "Genesi nello spazio".


La prima edizione milanese di Paratissima -  in programma dal 6 al 10 giugno, nella sede di Base Milano, in zona Tortona – coinvolgerà artisti selezionati e gallerie d’arte per cinque giorni di Arte ed eventi. L’invito rivolto agli artisti sarà quello di interpretare le allucinazioni e le proiezioni futuristiche di Through the Black Mirror, tema della kermesse, ma particolare attenzione sarà  rivolta ai progetti fotografici, come quello firmato dal fotografo Giovanni Gastel e dell'hairstylist Franco Curletto: Genesi nello spazio.

Il capostipite dei Black Mirrors è il monitor senza vita del pc spento. Non uno specchio reale, dunque  ma virtuale, la cui vocazione è scavare dentro l'interlocutore. Ad essere messe in scena, infatti saranno le verità scomode, il disagio contemporaneo e le distopie futuribili: stuazioni da cui normalmente l'uomo rifugge ma che dovrebbe affrontare.

Data la concomitanza con Milano Photo Week, una particolare attenzione sarà rivolta ai progetti fotografici, con la sezione Ph.ocus che ospiterà un ricco programma di incontri, talk e tavole rotonde.

Tra i progetti anche Genesi nello spazio: una galleria di ritratti, volti e acconciature di creature aliene immortalate in un'atmosfera immobile e rarefatta. Un dialogo – quello tra Franco Curletto e Giovanni Gastel - tra due percorsi paralleli che si incontrano in un universo comune fatto di una costante ricerca creativa ed estetica e di una sperimentazione tecnica sempre all'avanguardia.

Tags: franco curletto paratissima mostra fotografica

Pubblicato il 14.05.2018

Paratissima Milano Art & Photo fair

Scelti per te

Cosmoprof 2019, la parola a Enrico Zannini

Cosmoprof 2019 sarà un'edizione dedicata al tema della sostenibilità: quali le iniziative legate a questa tematica? Quali le novità principali della fiera e, in particolare, del settore coiffure? Lo abbiamo chiesto a Enrico Zannini, direttore di Cosmoprof Worlwide Bologna.

Tutto pronto per l’edizione 2019 di Cosmoprof Worldwide Bologna

La sostenibilità e l’economia circolare caratterizzeranno l’edizione 2019, per la quale sono attesi a Bologna oltre 250.000 operatori professionali da 150 Paesi. E il settore Hair avrà un nuovo padiglione.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: