Pop (Nail) Art alla GAM di Torino | estetica.it
Estetica.it

Pop (Nail) Art alla GAM di Torino

Pop (Nail) Art alla GAM di Torino

Venerdì 26 settembre la Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea di Torino ha inaugurato l’esposizione dedicata ai lavori di Roy Lichtenstein, maestro della Pop Art.


La mostra, a cura del direttore GAM Danilo Eccher, presenta la parte più intima del lavoro di Roy Lichtenstein: le Prime Idee, ossia le idee primigenie, fonte di ispirazione di opere che in un secondo tempo sono diventate i capolavori conosciuti nel mondo.

Molti anche i progetti collaterali all’esposizione, come Pop People, che si propone di far vivere l’esposizione in maniera più coinvolgente e arricchente rispetto alla semplice visita, e in particolare il Nail Bar, nato in collaborazione con l’AIEM - Accademia Italiana di Estetica e Make-Up di Torino. Giovedì 27 novembre e giovedì 18 dicembre a partire dalle ore 18, il pubblico potrà partecipare a un’attività di avvicinamento alla ricerca artistica di Lichtenstein, alla moda e al design degli anni Sessanta in America. A seguire, negli spazi della Caffetteria del museo, sarà presentato il make up ispirato allo stile pop dell’artista, con la possibilità di sperimentare direttamente sulle proprie mani la nail-art in una vera e propria performance artistica partecipata.

Nail art, ma anche face painting e body painting sono stati protagonisti anche dell’inaugurazione dell’esposizione, con dimostrazioni in diretta in pieno stile Roy Lichtenstein:

Per info sull’attività del Nail Bar: tel 011.4429546 oppure infogamdidattica@fondazionetorinomusei.it
Info accademia: www.accademiaitalianadiestetica.it

Tags: nails pop art torino

Pubblicato il 29.09.2014

Pop (Nail) Art - GAM Torino

Scelti per te

Treccine blu e testa rasata: ragazzo cacciato da scuola

In un istituto di Scampia la preside non fa entrare uno studente con treccine blu e testa rasata.

Premio alla carriera per Raugei Hermada

55 anni di attività  per il  salone acconciature Hermada di Carmignano, a Prato. Un salone storico che riceve il premio Wella Professionals.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: