Primo approccio con la cliente: cosa fare e cosa evitare | estetica.it
Estetica.it

Primo approccio con la cliente: cosa fare e cosa evitare

L’hairstylist inglese Lisa Whiteman, Goldwell UK Ambassador e Director of Stylish del salone londinese Whiteman Soho, ci ha rivelato alcuni consigli su come comportarsi con la cliente al suo arrivo.


TGlzYSBXaGl0ZW1hbg==Abbiamo chiesto a Lisa Whiteman, hairdresser e formatrice, di svelarci alcuni segreti per gestire al meglio il primo approccio con la cliente in salone.

Nel settore coiffure da quasi 25 anni Lisa Whiteman, Goldwell UK Ambassador e  Director of Stylish del salone londinese Whiteman Soho, è stata una formatrice e una mentore per molti titolari di salone e parrucchieri emergenti, sia a livello nazionale che internazionale. Tenere d'occhio il lato commerciale del mondo dell’hairdressing è una priorità per lei. Il suo motto? 'Mantenere un atteggiamento mentale positivo! Non smettere mai di imparare e di condividere ciò che si è imparato '.

Primo approccio con la cliente: 5 cose da fare

1. Accogli sempre la cliente con sicurezza anche se non ti senti sicuro di te. Le prime impressioni sono estremamente importanti: se lasci intravedere la tua insicurezza, potresti compromettere il rapporto dell'intero appuntamento.
2. Ascolta le esigenze della cliente e se esaurisce le cose da dire, prendi l’iniziativa tu e ponile delle domande per aiutarla a comunicare cosa desidera ottenere.
3. Non toccarle i capelli finché non si sente a suo agio e rilassata. Questo è difficile da capire, ma se hai dei dubbi chiedile se puoi toccare i suoi capelli per controllarne forma e condizione.
4. Inizia l’appuntamento con gli occhi allo stesso livello di quelli della cliente. Questo la farà sentire un po’ di più a suo agio, senza farle pensare di aver perso il controllo su se stessa. Ad esempio, fianco a fianco su un divano o sedute su uno sgabello accanto allo specchio. La posizione deve essere confortevole per entrambi.
5. Cerca di riconoscere lo stile di vita della cliente e il modo in cui si veste. Durante il primo “colloquio”, presta attenzione a scarpe, vestito e borsa. Questo potrebbe aiutarti a trovare l’ispirazione per il look finale.

Primo approccio con la cliente: 5 cose da evitare

1. Non passare davanti alla cliente più e più volte prima di salutarla. Accoglila subito e presentati. Se sei ancora occupata con un altro cliente, dille che sarai libera fra qualche minuto.
2. Evita di parlare male del taglio di capelli precedente. Puoi, invece, proporle nuove forme per il suo prossimo hairstyle.
3. Non dire cose negative sulla sua precedente routine di manutenzione. Evita frasi come "I capelli sono molto secchi o danneggiati" o "hai esagerato con le colorazioni".
4. Non tenere un nuovo cliente in attesa neanche per pochi minuti. Si sente un estraneo, non vede l’ora di sentirsi a suo agio, e così ogni secondo che passa può fare la differenza.
5. Alcuni clienti non conoscono la terminologia corretta e si sentono a disagio quando parlano dei loro capelli e spiegano cosa vogliono. Non stare zitto, aspettando che la cliente completi le sue frasi lottando con la terminologia. In questo modo si "arrenderà" e dirà qualcosa come ad esempio "fai quello che vuoi”. Aiutala invece a spiegarsi, facendole domande mirate.

Tags: intervista clientela lisa whiteman

Pubblicato il 27.07.2018

Primo approccio con la cliente: cosa fare e cosa evitare

Scelti per te

Acconciature capodanno 2019: protagonisti i raccolti

Nastri e bacche, ma anche colori metallici: 4 video tutorial della celebre hair artist di Chicago @annette_updo_artist da cui prendere ispirazione.

Acconciature per le feste: le richieste più strane

Natale e Capodanno sono quelle occasioni in cui la tentazione di sfoggiare un look diverso dal solito si fa prepotente. A volte però capita che gli stilisti debbano confrontarsi con richieste dei clienti davvero singolari. Una vera prova di professionalità.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: