Estetica.it

Scene

Hair: Angelo Seminara @Davines / Styling: Niccolo Torelli / Make up: Daniel Kolaric / Photo: Andrew O’Toole

Codici minimali e geometrie si incontrano nella nuova collezione di Angelo Seminara per Davines.


Scene, la collezione FW 17-18 di Davines firmata Angelo Seminara, è un luogo in cui le contaminazioni del passato incontrano il futuro, creando il palcoscenico contemporaneo.
I codici puliti e minimali dell’avanguardia architettonica di inizi novecento sono proiettati in un futuro immaginato, evocato da luci geometriche che scolpiscono le forme e restituiscono tridimensionalità al colore.
Look spontanei ma caratterizzati da piccoli tocchi di stile amplificano la bellezza femminile rendendola futuristica.

 

  • DARK HALO: Un taglio dall’impronta geometrica con frangia importante e arrotondata. L’intensità del colore ne amplifica il design, creando un look grafico dall’aspetto futuristico.
  • PURENESS: la frangia dona al look un aspetto delicatamente androgino, mentre la parte posteriore, più piena e strutturata, mostra un caschetto geometrico.
  • CANDY COLOUR: Una frangia XXL rende moderno e frizzante il caschetto, mentre i leggeri toni pastello sul biondo platino conferiscono un’identità inconfondibile al look.
  • CLOUDY INFUSION: Una “nuvola”, per questo hairlook distintivo e di tendenza, che incapsula taglio, texture e colore per creare uno stile dall’appeal unico.
  • TOUGH AND CHIC: le forme androgine sono rese più soft dalla purezza del colore in questo look “ruvido”, ma raffinato, che fa trapelare una grande fiducia in sé.

Credits
Hair: Angelo Seminara @Davines
Styling: Niccolo Torelli
Make up: Daniel Kolaric
Photo: Andrew O’Toole

Tags: collezione modacapelli davines angelo seminara

Pubblicato il 01.10.2017

Scene

Scelti per te

Silhouette

I toni del rosa e della lavanda sono i protagonisti della collezione modacapelli di The Love Hair Broadway Artistic Team.

Eleganza e contemporaneità

Tenui pastelli e sfumature papavero si affiancano a dettagli contemporanei nella collezione di Standen May. Qui il classico diventa moderno e chic.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: