Taglio capelli lunghi scalati: volume e movimento | estetica.it
Estetica.it

Taglio capelli lunghi scalati: volume e movimento

Non tramontano mai i tagli capelli lunghi scalati. Perché si prestano a diverse interpretazioni, dalle wave al long bob.


Sul finire degli anni Settanta ha avuto il suo momento di maggior successi, il taglio capelli lunghi scalati. Complici le Charlie’s Angels – in particolare Farrah Fawcett – e il tentativo di dare un ordine alle lunghe chiome di matrice Hippie, il taglio capelli lunghi scalati è diventato il simbolo di un’epoca che preludeva ai mitici anni Ottanta. Ma il successo dei tagli “layered” non è mai tramontato.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da MyFarrah (@farrahlfawcett) in data:

Anche quest’autunno/inverno il taglio capelli lunghi scalati è tra i top trend della stagione. In particolare il long up, vale a dire scalatura shag, che tocca le spalle senza andare troppo oltre ed è caratterizzato da almeno 2 o tre livelli di lunghezza diversa che danno al taglio capelli lunghi scalati un movimento inedito. Interpretato con shatush che mixano tinte ramate accese con basi mogano, è il massimo del trendy per incendiare quest’inverno. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Mary Jane Serrano (@mary.jane.coiffeuse) in data:

Antonomasia del taglio capelli lunghi scalati, le long waves sono la quintessenza dello styling su più livelli. In questo caso i livelli sono pensati per dare vita a onde molto rilassate, con sommità leggermente bouffant, lunghezze mosse e punte preferibilmente lisce. Questo tipo di taglio capelli lunghi scalato dà il massimo con il contrasto bruno/bronde, per una maggiore profondità e movimento.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da ♠️ DELPHINE ♠️ (@delphinehairstylistmia) in data:

Anche il mitico long bob, simbolo della coolness tricologica degli ultimi anni, rientra a pieno titolo nella categoria taglio capelli lunghi scalati. La lunghezza, poco oltre la spalle permette, una scalatura che volumizza al massimo la chioma, per questo si tratta di un taglio perfetto per chi ha capelli sottili. Ovviamente si tratta di una scalatura appena accennata, perché troppi livelli vanificherebbero l’effetto bob.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Taylor Stirewalt York (@taylored_look) in data:

Ecco un taglio capelli lunghi scalati che riprende il celebre “flicks and wings” à la Farrah Fawcett, rielaborandolo e conferendogli una maggiore sobrietà. Rispetto allo styling anni Ottanta, il volume è decisamente ridimensionato, ma perfettamente distribuito sulle lunghezze. Rimangono le vistose scalature con punte curvate verso l’alto.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Nicolas (Nick) Flores (@nicolasfloreshair) in data:

Se vi piace lo stile messy glam – scapigliato ma… tutto sotto controllo  – ecco un taglio capelli lunghi scalati perfetto in questo mood. Anche qui, un allure anni Ottanta, wild chic. Il modello è quello delle top model con hair look aggressivi come Renée Simonsen, uno dei volti del periodo. Il balayage che mixa castano a biondo miele riporta però tutto ai giorni nostri.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Nicolas (Nick) Flores (@nicolasfloreshair) in data:

Tags: taglio scalato tagli 2019 scalatura shag balayage

Pubblicato il 12.11.2019

Scelti per te

Capelli gialli: tutti i consigli

Kylie Jenner è apparsa su Instagram con capelli lunghi, super lisci e… gialli. Ed è subito tendenza. Abbiamo chiesto a Sophia Hilton, super esperta in fatto di capelli gialli, di raccontarci qualcosa in più.

Capelli intrecciati: i trend del 2020

Trecce e ancora trecce anche per il nuovo anno. Adatte e tutte le età e a tutte le occasioni, parliamo dei trend 2020 con un esperto.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: