#DRIPHAIRCOLOR | estetica.it
Estetica.it

#DRIPHAIRCOLOR

#DRIPHAIRCOLOR

Un modo divertente e artistico di colorare la chioma ideato dalla regina dei capelli arcobaleno, Taylor Rae.


#DRIPHAIRCOLOR. È questo il nome della tipologia di colorazione ideata da Taylor Rae, l’hairstylist americana il cui profilo instagram conta ben 154.000 follower. L’ispirazione nasce dagli artisti che utilizzano resina e acrilici per creare le loro opere d’arte.
I capelli diventano così una tela su cui versare pennellate, anzi secchiate, di colore. Il risultato? Dai rainbow hair (di cui Taylor Rae è la regina) a tenui underlights, fino alle tonalità iridescenti. Abbiamo chiesto all’haircolorist americana di raccontarci qualcosa in più…

#Driphaircolor method: raccontami di questa tecnica. Come è nata l’idea?

È da un po’ di tempo che pensavo a questa tecnica. Ero curiosa di vedere cosa sarebbe successo se avessi versato un po' di colore su una testa. Mi sono ispirata agli artisti che utilizzano resina e acrilici per creare le loro opere d’arte. Inizialmente ho fatto pratica con un manichino, poi ho avuto la fortuna di trovare una cliente disposta a lasciarmi giocare con i suoi capelli.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Denver CO, Vivids & Balayage (@taylorrae_hair) in data:

Quali sono gli step?

Questa tecnica può essere utilizzata per ricreare una infinita varietà di look. Si può applicare il colore sezione per sezione, o su tutta la testa, dall’alto, per un divertente effetto di sovrapposizione! Si mescola il colore desiderato con acqua per renderlo più fluido in modo che possa gocciolare. Poi si dividono i capelli a proprio piacimento e si versano i colori. Il tutto assume un effetto disordinato, ma è divertente. Con un pettine a denti larghi, si distribuisce il colore sezione per sezione. Il segreto? Assicurarsi di usare, in ogni sezione, colori che si completano a vicenda.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Denver CO, Vivids & Balayage (@taylorrae_hair) in data:

Quali prodotti utilizzi?

Utilizzo Pravana Vivids per tutte le colorazioni arcobaleno.

Quali risultati si possono ottenere?

Si possono creare tanti look diversi con questa tecnica, dai colori arcobaleno ai toni pastello iridescenti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Denver CO, Vivids & Balayage (@taylorrae_hair) in data:

A quale tipologia di clienti consigli questa tecnica?

Consiglio questa tecnica alle clienti che sono predisposte a farsi realizzare hairlook divertenti, funky e non tradizionali. In realtà tutti possono indossare questa tipologia di colorazione, che può essere personalizzata in base alle esigenze della cliente: all over, ma anche underlights più tenui solo su alcune ciocche che possono essere nascoste dai capelli del colore naturale.

Quanto dura la colorazione #Driphaircolor?

Dalle 4 alle 10 settimane… dipende dai colori usati e dalla cura nel mantenimento a casa.

Tags: #driphaircolor taylor rae colorazione capelli arcobaleno

Pubblicato il 16.01.2019

Scelti per te

Tutte le donne sono regine di bellezza

Con le sue trasformazioni di look, Konstantin Bogomolov mette in luce la bellezza che c’è in ogni donna.

8 cose da sapere sull’henné

Parliamo di henné, l'erba tintoria naturale spesso circondata da falsi miti e informazioni errate. Estetica stila un elenco di FAQ per fare un po' di chiarezza, con l'aiuto di Ambra Giolo.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: