Tendenze capelli questa estate: i 5 must-have | estetica.it
Estetica.it

Tendenze capelli questa estate: i 5 must-have

Come farne senza? Ecco i 5 stili imperdibili per essere all’altezza delle tendenze capelli di questa estate.


Wavy bob (wob)

 

Un post condiviso da Celebrity Hairstylist (@justinemarjan) in data:

Le più trendy lo chiamano Wavy Bob, le più pratiche caschetto mosso (o con le onde). Il risultato non cambia: è lo stile che impera da diversi mesi e non poteva che essere in prima posizione tra i 5 must have delle tendenze capelli di questa estate (qui alcuni stilli da cui prendere spunto). In particolare, la versione asimmetrica sta trionfando sulle teste di celebrities e fashion victims. 

Blunt cut

 

Un post condiviso da Anita Galvão (@anita_galvao) in data:

Il blunt cut non è un hairstyle, ma un particolare tratto stilistico che può accompagnarsi ad ogni hairdo. Tradotto in italiano è la sforbiciata netta in prossimità delle punte che terminano a strapiombo, senza nessun compromesso scalato. Il Blunt Cut è uno dei must have delle tendenze capelli di questa estate ed è un vero e proprio ritorno all’ordine. Uno stile netto, chiaro e pulito. Tutto è calcolato al millimetro, nulla dev’essere fuori posto: la quintessenza della geometria.

Capelli grey

 

Un post condiviso da J O S I (@josifinchen1a) in data:

Chi non li ama li chiama “granny hair”, capelli da nonnina, sono sempre meno i detrattori delle colorazioni grey, must have delle tendenze capelli di questa estate. A chi stanno bene? Ovviamente sono conseguenza più ovvia per chi i grey hair già li possiede per questioni anagrafiche, ma non è tutto. Un grigio con nuance “metal” può essere una soluzione super giovane. E lo stile è tutto tranne che… un hair look da nonnina. se amate osare, perché non farli cortissimi?

Il messy ad arte

 

Un post condiviso da Becky Scharf (@be.cky.s) in data:

Il trucco c’è ma non dovrebbe vedersi. Una delle tendenze capelli di questa estate è apparire spettinate, senza realmente esserlo. Una dissimulazione chiamata Fake Messy Hair, vale a dire capelli finto spettinati. Se hai onde fitte, effetto permanente, allora non sarà difficile. Ma ricorda: perché sia “finto” spettinato… ci va volume. Altrimenti… è semplice sciatteria.

La mezza coda

 

Un post condiviso da AntReas DIvine (@antreasdivine) in data:

Dagli hairstyle per matrimonio agli hairdo più street e immediati: la doppia coda è certamente una delle protagoniste tra le tendenze capelli estate 2018. Perché mezza coda? Perché all’incirca metà della chioma viene lasciata libera di cadere sulle spalle, il resto dei capelli invece è organizzato in una coda. È la variante più easy del raccolto, oltre che una delle tendenze capelli di questa estate (qui tanti esempi di capelli semiracolti).

Tags: estate 2018 hairtrend 2018 wavy bob coda

Pubblicato il 11.07.2018

Scelti per te

Nuovi modelli di business in salone: al centro la felicità personale

In un mercato globale in continuo cambiamento e sempre più competitivo si dimostrano necessari nuovi modelli di business. La coiffure non fa eccezione. Estetica racconta delle nuove tendenze che, a sorpresa, puntano sulla felicità dell’individuo.

Le 10 acconciature di San Valentino da non perdere

Per il giorno degli innamorati gran parte della seduzione è… nei tuoi capelli? Ci va qualcosa di indimenticabile da trovare nelle nostre 10 acconciature di San Valentino da non perdere (senza un ordine particolare)

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: