Tendenze capelli, taglio e colore (e non solo) | estetica.it
Estetica.it

Tendenze capelli, taglio e colore (e non solo)

Maria Parnazzini

Riflessi dorati che ricordano la luce che c’è nei boschi nel mese di novembre e styling all’insegna della leggerezza, ma anche trattamenti mirati a rendere il capello sano, elastico e luminoso. Tutti i trend portano verso un concetto di bellezza naturale. 


Non solo taglio e colore, le tendenze capelli della prossima stagione rendono protagonista la salute del capello. Che solo attraverso le giuste cure può esprimere al meglio la sua bellezza.
Così come nella vita quotidiana, dove il riciclato, il ristrutturato, il rinnovato la fanno da padroni, così anche nel beauty la tendenza è quella di valorizzare la bellezza naturale e autentica (e non di coprirla), dedicando alla chioma trattamenti e attenzioni, che vanno aldilà dei bigodini. No a styling aggressivi. Sì a trattamenti ristrutturanti, che rendono la chioma sana a luminosa.

Le parole d’ordine? Naturalezza, luminosità e leggerezza. Via libera anche allo styling mosso, quasi riccio. Abbiamo chiesto a Maria Parnazzini, Presidente Nuova Fapam, di raccontarci qualcosa in più…

Quando si parla di tendenze capelli, i protagonisti sono il taglio e il colore. Quali i macro trend della prossima stagione?

Un ritorno alla bellezza autentica, in tutta la loro naturalezza. Uno dei protagonisti del nostro autunno-inverno sarà il taglio “legerity”, che libera i capelli da tutti i pesi ma non dalle lunghezze. Big star della prossima stagione sarà quindi la leggerezza, ma anche il mosso, quasi riccio, sarà molto di tendenza.  

E per quanto riguarda il colore?

I colori saranno anch’essi molto naturali, e toccheranno le varie sfumature del dorato. Troveremo nei capelli la stessa luce che c’è nei boschi nel mese di novembre. Luminosi e naturali, i dorati avranno un leggero retrogusto roseo.

Non solo taglio e colore, quando si parla di bellezza naturale diventa sempre più importante parlare di salute dei capelli…

La salute del capello è il punto di partenza. Si parte con prodotti per la pulizia del cuoio capelluto, fino ad arrivare a trattamenti in grado di riparare lo stelo.

Nel settore hair quale la situazione?

Il 63% delle donne che entra in salone ha i capelli rovinati dai servizi tecnici, o danneggiati da spazzolamento e messa in piega. O ancora indeboliti da fattori ambientali, oppure ha capelli che non crescono perché troppo fragili.

Come si sta muovendo Screen per rispondere alle esigenze del mercato e alle tendenze capelli?

Per rispondere al bisogno di naturalezza e di capello sano, abbiamo da poco lanciato la linea Repair, un trattamento che con tre semplici passaggi restituisce al capello danneggiato e sensibilizzato una riparazione totale. Il risultato? La chioma riacquista luminosità, morbidezza, corposità ed elasticità. Questo trattamento è molto utile anche per chi ha i capelli mossi e ricci.
Per realizzare questo trattamento per la ricostruzione dei capelli ci siamo ispirati all’antica tecnica di riparazione giapponese del Kintsugi, grazie alla quale si riparano gli oggetti preziosi con l’utilizzo di materiali preziosi, come ad esempio l’oro. Così come in Giappone rendono l’oggetto riparato ancora più prezioso, allo stesso modo noi ci impegniamo a potenziare la bellezza dei capelli. Non la chiamerei una riparazione, ma una rivoluzione…

Quali i progetti futuri?

Nel 2019 presenteremo una tecnica rivoluzionaria, chiamata “T-Slalom”, che permetterà alla donna di trasformare i suoi capelli lisci in una chioma mossa, quasi riccia, senza l’utilizzo di nessun attrezzo, ma solo con l’uso di un liquido. Un metodo veloce e semplice, che rispetta il capello senza stressarlo, dal risultato naturale, che risponde alle tendenze capelli e alle esigenze del mercato.

Tags: screen professional hair care intervista tendenza capelli

Pubblicato il 24.10.2018

Screen tendenze

Scelti per te

Treccine blu e testa rasata: ragazzo cacciato da scuola

In un istituto di Scampia la preside non fa entrare uno studente con treccine blu e testa rasata.

Premio alla carriera per Raugei Hermada

55 anni di attività  per il  salone acconciature Hermada di Carmignano, a Prato. Un salone storico che riceve il premio Wella Professionals.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: