Tiger Eye e Wild Tiger: due haircolor di tendenza | estetica.it
Estetica.it

Tiger Eye e Wild Tiger: due haircolor di tendenza

Due look naturali e vibranti ispirati all'occhio di tigre.


Colpi di luce color caramello e miele contraddistinguono il Tiger Eye, l'haircolor per castane che si ispira all'Occhio di Tigre, il cristallo di quarzo caratterizzato da striature oro e bronzo.

 

Un post condiviso da Karma Hairdesign (@karma_hairdesign) in data:

Per ottenere il Tiger Eye si utilizza la tecnica balayage o root shadow, che permette di applicare su base castana nuance bronzo, oro e arancio, sfumandole gradualmente sulle lunghezze e intensamente sulle punte. Si genera non solo un particolare giochi di luci e riflessi per un effetto dinamico e vibrante, ma anche un effetto di profondità alle radici, che rimangono visibili con il proprio colore naturale. Inoltre, diversamente dai Cream Soda, il Tiger Eye non utilizza i toni freddi, ma solo i colori caldi.

Questa colorazione, ideata a New York dalla colorista Corey Tuttle, segue le regole dell'hair contouring: le schiariture miele e caramello vengono effettuate secondo uno schema preciso, in zone ben strutturate e selezionate, per valorizzare i punti forti del viso.

Il Tiger Eye è quindi un look perfetto per le castane, molto naturale e glam chic, che si può enfatizzare attraverso uno styling mosso sui capelli lunghi e scalati.

 

Un post condiviso da Bartorelli Parrucchieri (@bartorelli) in data:

Esiste anche una versione bionda del Tiger Eye, famoso in Italia grazie alla conduttrice Ilary Blasi: si chiama Wild Tiger ed è caratterizzato da sfumature calde color castano chiaro su base biondo cenere, visibile alla radice. Un look glam-chic dall'effetto dinamico, che dona luminosità al viso.

 

Un post condiviso da Canas Verdes (@canas_verdes) in data:

Tags: tiger eye wild tiger hairlook tendenza capelli

Pubblicato il 14.04.2018

Scelti per te

Taglio medio “collarbone”

È il trendy haircut di questo autunno/inverno: le punte devono sfiorare le spalle, anzi per la precisione le clavicole, come dice la traduzione italiana di “taglio medio collarbone”.

Salon International 2018: innovazione, creatività e formazione

Più di 40.000 visitatori si sono recati all'ExCeL di Londra all'inizio del mese di ottobre per Salon International: tre giornate pieni di iniziative che rispondono alle esigenze di tutti, compresi gli show di alcuni dei più grandi nomi del settore dell'acconciatura. 

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: