Estetica.it

Capelli gialli: perché le donne li scelgono

Cosa vuol dire a livello di inconscio portare i capelli gialli (o meglio dire biondi)? Ce lo ha spiegato la trainer ispirazionale in cromo discipline Samya Ilaria Di Donato.


Dopo il verde, per la rubrica “Colori e Anima è il momento dei parlare del colore giallo e quindi dei capelli biondi in tutte le sue sfumature, naturali e non.
In natura i capelli biondi si trovano nelle persone che hanno uno scarso livello di un pigmento scuro chiamato eumelania, quasi esclusivamente nelle popolazioni di origine europea e soprattutto nel Nord Europa, dove hanno la massima diffusione. Ma cosa vuole a livello inconscio una cliente che chiede i capelli biondi? Lo abbiamo domandato alla trainer ispirazionale in cromo discipline Samya Ilaria Di Donato.

Un po' di storia...

Il giallo è associato al sole, all'idea di illuminazione, tanto che in fisica i cosiddetti “corpi gialli” sono quelli che riflettono di più la luce. Ma così come i raggi solari possono scaldare bruciando, il giallo può rappresentare l'autunno, le foglie che cadono dagli alberi, divenendo così simbolo di degradazione e morte. Non solo, alcune malattie come l’itterizia e le manifestazioni d’avvelenamento determinano l’ingiallimento della pelle ecco perché - nel corso dei secoli - il colore giallo è diventato simbolo dell’emarginazione e del ripudio.
Nel medioevo i traditori venivano raffigurati in vesti gialle. Gialli sono gli abiti di Giuda, gialli i vestiti dei mariti traditi, gialla veniva dipinta la casa di un falsario...
In Oriente il giallo rappresenta la terra, e per i coreani il giallo significa "tornare alla terra", cioè morire. In Italia, Germania, Olanda e Turchia, il giallo è associato all'invidia, in Inghilterra alla codardia, in Francia e in Russia è simbolo di infedeltà ma anche di gelosia.
Ci sono però Paesi in cui il giallo assume un'accezione positiva. Come in Spagna, che lo usa sia nella bandiera sia nella divisa della nazionale di calcio. Negli Stati Uniti simboleggia il calore del sole mentre in Cina è simbolo di buon gusto rappresentando il colore dell'imperatore nelle dinastie Ming e Quing.
Grazie alla sua luminosità e immediata riconoscibilità, il giallo è stato ripreso da molti Paesi per colorare gli scuolabus, i taxi, i semafori, la segnaletica stradale provvisoria, i tubi di conduttura del gas. E al pronto soccorso? Il “codice giallo” significa situazione grave, ma senza imminente pericolo di vita.
Una curiosità: a partire dal 1929, il “Giallo” indica, in Italia, un genere narrativo che ruota attorno ad un crimine. Il termine deriva dal colore della copertina di una fortuna serie di romanzi polizieschi editi dalla casa editrice Arnoldo Mondadori.

Personaggi famosi con i capelli biondi

Molti i personaggi della storia, del mito e anche del piccolo e grande schermo con i capelli biondi. Dagli antichi dei greci Apollo e Venere, ai sovrani Carlo Magno e Manfredi di Hohenstaufen (Manfredi il Bello) fino a Achille ed Elena di Troia, passando per l'ostrogoto Teodorico il Grande e Ginger (la mummia più antica ritrovata), i biondi hanno davvero fatto la storia. Ma molti sono stati anche i personaggi letterari. Tre su tutti, Laura di Petrarca, Dorian Gray e Frodo Baggings (il personaggio del libro, non del film). Tra i vip contemporanei Michelle Hunziker, Paris Hilton, Madonna, Raffaella Carrà, Brad Pitt e la neomamma Chiara Ferragni. I capelli biondi sono stati scelti anche per numerosissimi personaggi di fantasia: da Lady Oscar e Finn de “Adventure Time”, passando naturalmente per Usagi Tsukino di Sailor Moon e Draco Malfoy della saga di Harry Potter.

Perché scegliere il giallo (ovvero il biondo) in salone?

“Da sempre queste tonalità sono associate al sole e quindi alla luce, sinonimo di conoscenza, ma anche di comprensione e intelligenza – spiega Samya Ilaria Di Donato - Utilizzare sui capelli questi colori aumenta la gioia di vivere, il movimento e il dinamismo. Ma nota bene: sempre per le sue caratteristiche luminose, tende a “scappare dai propri confini”; in questo senso è indice di fuga, libertà ed è consigliato alle persone a cui bisogna aggiungere un po’ di sana “follia.”

>>> Clicca qui per scoprire gli altri colori <<<

Tags: colori e anima samya ilaria di donato intervista

Pubblicato il 21.06.2018

Capelli biondi

Scelti per te

Il nuovo look del French Balayage

L’Oréal Professionnel reinventa il classico balayage e lo trasforma in French Balayage, ovvero tre servizi professionali differenti che intendono soddisfare ogni esigenza.

Tendenze capelli questa estate: i 5 must-have

Come farne senza? Ecco i 5 stili imperdibili per essere all’altezza delle tendenze capelli di questa estate.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: