Estetica.it

Eternity Now

Fluid e Trip: sono questi i due temi attorno ai quali ruota la collezione PE 2018 di Kemon.


Scattata a Miami e presentata nel nuovo magazine del brand K-NOW, la collezione Primavera-Estate 2018 di Kemon racconta l’estrema volatilità della moda. Destinata sì a durare una sola stagione, ma che diventa in realtà parte di una storia infinita fatta di rimandi e reinterpretazioni. Proprio a questo concept deve la scelta del suo nome, Eternity Now. I mood? Fluid, un mix&match con radici anni ’90, e Trip, una reinterpretazione open minded e originale degli anni ’50 e ’80.

Fluid

Fluidità di genere, età, attitudine. Fluidità come libertà di spaziare all’interno di confini sociali dilatati fino a raggiungere limiti che poco tempo fa rappresentavano la provocazione, la protesta, il diverso. Un gioco di equilibri stilistici per donne con una forte attitudine femminile, ma che, allo stesso tempo, si divertono a esternare anche un lato androgino.

Un’infinita varietà di mix&match con radici anni ’90, dove sport-street e teen-looks si mescolano alla ricerca di una bellezza che va oltre le barriere legate all’età anagrafica e che diventa una bellezza cosciente, frutto di un grande lavoro di autostima interiore ed esteriore. Lunghezze e volumi consentono continui cambi di styling: gli hairlook rispecchiano la libertà di scelta, la forza e il carattere, anche attraverso il colore.

Trip

Etnico/multietnico, global/local, social/real-life, digitale/analogico. Un messaggio che contrasta il tabù del “diverso” e invita a creare spazi di condivisione e confronto. Una grande sensibilità nei confronti della moda associa una base di buon gusto a un’immagine di sé stessi che non ha paura di proiettare messaggi forti come il Gender Open Minded.

Gli anni ’50 e ’80 sono reinterpretati in chiave moderna. Il risultato? Una fusion tra Bon Ton e New Romantic. Lunghezze medio-corte permettono ampi giochi di styling. I capelli diventano un mezzo attraverso il quale veicolare un messaggio e uno stato d’animo. I colori sono ricchi di intensità e fruibili da un ampio target femminile per allontanarsi il più possibile dalla banalità.

Credits
Art Director: Mauro Galzignato
Hair: Pierre Baltieri, Antonio Candido, Davide Carlucci, Diego Comandulli, Elisa Franco, Riccardo Rogari
Photo: Omar Macchiavelli
Fashion Producer: ASSO

 

Tags: collezione modacapelli kemon

Pubblicato il 26.02.2018

Scelti per te

Nympfa

Via libera alle tonalità opal con la collezione modacapelli di Guylaine Martel.

Drifter

Giochi di intrecci e toni multi-sfaccettato per la donna moderna che vuole trasmettere la propria personalità.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: