Estetica.it

Ghosted Hair, i capelli “fantasma”

Un trend capelli 2018 dall’animo dark con capelli bianchi e sfumature metalliche.


Dopo gli Opal Hair, spopolano su Instagram i Ghosted Hair, l’hairtrend dall’animo dark con capelli chiarissimi, quasi eterei, che ricordano i Granny Hair.

I Ghosted hair sono un mix tra capelli bianchi e capelli biondo platino con note metalliche e argentate, che ricorda il colore dei capelli di Emilia Clarke in Game of Thrones. Si tratta quindi di un colore innovativo, perché grazie alle sfumature metalliche il colore platino non risulta monotono, ma ottiene maggior consistenza e maggior tridimensionalità. Infatti, i riflessi argentati e metallici sono considerati punti luce impercettibili che donano movimento all’acconciatura rendendola eterea e fugace, proprio come un fantasma.

 

Un post condiviso da Erica Franco (@thebalayagebella) in data:

L’ideatore dei Ghosted Hair è Jason Hogan, un colorista londinese del salone Josh Wood Atelier, il quale ha rivelato al quotidiano The Sun che “il segreto di questo biondo sono le note iridescenti della grafite fredda, del quarzo iridescente e della nuance “ostrica”, che rimangono nascoste all’interno del capello, per sprigionarsi quando le lunghezze si muovono.” Inoltre ha spiegato che per dare un aspetto ultraterreno ai capelli, basta eliminare il contrasto delle tonalità controbilanciato all’aggiunta di variazioni della stessa nuance e texture.

 

Un post condiviso da Benson (@hair.artistry.by.benson) in data:

Ottenere la giusta nuance per i Ghosted Hair è molto complicato e richiede molta esperienza e professionalità, perché in media il lavoro di decolorazione e applicazione dei riflessi e sfumature dura più di sei ore.

Tags: hair trend ghosted hair

Pubblicato il 10.03.2018

Scelti per te

6 cose che devi sapere prima di farti bionda

Non è una scelta che si improvvisa. Diventare bionda è una decisione che richiede determinazione e devozione. E quel talento tutto particolare nell'essere “bionda dentro”. A spiegarcelo è l'hairstylist torinese Nicola Zanivan.

Colorazioni senza ammoniaca: sono davvero sicure?

“Le colorazioni per capelli senza ammoniaca sono ancora meno sicure di quelle che le contengono”. A sostenerlo è stato lo speciale Veleni quotidiani di Sky TG24, ma Estetica è andata a fondo alla questione intervistando Roberto Gorni, responsabile Area tecnico-normativa di Cosmetica Italia.

Lascia un commento



Avvisami quando vengono pubblicati nuovi commenti


Digita le parole che vedi qui sotto: